Carrello 0
AZIENDE

AGC Flat Glass Italia e Novavetro insieme per diffondere la cultura del vetro

Il convegno 'Progettare con il vetro. Le tecnologie dei moderni involucri trasparenti'

24/04/2015 - AGC Glass, primo produttore di vetro mondiale, ha promosso e organizzato insieme a Novavetro, prima vetreria in Europa e leader in Italia nella lavorazione, trasformazione e commercio di vetro piano, il convegno “Progettare con il vetro. Le tecnologie dei moderni involucri trasparenti”.

L’evento, che si è svolto il 27 marzo nella splendida località di Borgo Lanciano a Castelraimondo, in provincia di Macerata dove, 36 anni fa, dalla lungimiranza e dalla capacità imprenditoriale di Silvano Lucentini, nasceva quella che oggi è la prima vetreria in Europa.
Una storica realtà in continuo sviluppo ed espansione. Segreto di questo successo, dice Silvano Lucentini, il grande lavoro dei figli Cristiano e Samuele Lucentini, attivi in azienda dalla produzione fino ad ogni scelta strategica dell’azienda. Proprio da questa continuità abbiamo la certezza che il futuro di Novavetro continuerà ed essere favorevole e questo sia un bene non solo per la azienda, ma anche per l’economia locale. La giornata tecnica, organizzata da Milena Mezzanotte di Novavetro e Mauro Lardini Marketing Manager di AGC Flat Glass, ha riscosso grande successo ed approvazione da parte di un nutrito pubblico di oltre cento partecipanti tra architetti e operatori del settore delle costruzioni.

Il convegno della mattina è stato aperto dalla presentazione di Samuele Lucentini, Amministratore Delegato di Novavetro, che ha raccontato la storia e l’attività dell’azienda e successivamente presentato i nuovi prodotti “SecureForte Rigido” e “SecureForte Rigido+”, vetri che hanno la capacità di resistere anche dopo rottura. Il corso si è poi articolato attraverso le presentazioni dell’Arch. Paolo Maria Loi di AGC Flat Glass Italia, l’intervento dell’Ingegner Luca Papaiz di Pelliniindustrie, dell’Architetto Carlo Micono, professore del Politecnico di Torino e partner di AI Engineering, ed infine dell’Ingegner Paolo Mariottoni, tra i maggiori esperti in Europa di facciate sospese e vetro strutturale.
 
All’incontro, patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Macerata, ha fatto seguito una visita in vetreria, a cura di Cristiano Lucentini Direttore Generale di Novavetro, dove i partecipanti hanno potuto apprezzare il frutto della storia italiana del vetro, ma anche le ultime innovazioni introdotte, come la capacità di gestire e di produrre vetri trasformati (temperati e stratificati) fino a 10 metri di lunghezza in un’unica lastra.
 
L’evento è stato un’opportunità fondamentale per formare figure professionali sempre più informate e consapevoli, sia a livello teorico che pratico, in un settore in cui il legame tra architettura e vetro è sempre più stretto e al centro di grandi evoluzioni. Come sottolinea l’Architetto Mauro Lardini “il vetro da semplice materiale di tamponamento per finestre, oggi è diventato protagonista principale nella progettazione degli involucri edilizi dei grattacieli e dei grandi progetti nel mondo. E non solo, al vetro vengono sempre di più chieste anche funzioni strutturali, così da diventare trave, pilastro, pavimento e copertura sostituendo acciaio, cemento armato o legno, materiali meglio conosciuti dai progettisti. Questo tipo di eventi sono fondamentali per la crescita culturale e commerciale del nostro settore”.

La necessità di questo tipo di iniziative è apparsa evidente, come evidenziato dalla grande partecipazione e dalle parole di soddisfazione di Milena Mezzanotte, che confida “Siamo convinti che in un momento come questo sia doveroso per un’azienda come la nostra offrire, oltre al prodotto, anche il servizio. E questo tipo di attività fanno parte del servizio che desideriamo dare al mercato. Non ci sarà solo questo evento, abbiamo iniziato una crescita importante. In futuro, oltre che importante operatore nel vetro, vorremmo che Novavetro diventasse il miglior centro di formazione per l’industria vetraria in Italia e lavoreremo per questo.”
 
Questa iniziativa nata in partnership tra AGC, primo produttore di vetro mondiale, e Novavetro prima vetreria in Europa, segna l’inizio di un percorso di crescita parallela e di sensibilizzazione verso la formazione costante di specialisti del settore, favorendo una maggiore conoscenza e consapevolezza degli ultimi sviluppi e tecnologie che stanno rivoluzionando la concezione e l’uso del vetro in edilizia.
La formazione tecnica e l’informazione è da sempre il punto centrale nella mission Aziendale in AGC, ed introno al quale gravitano le azioni promosse ed organizzate da Mauro Lardini. La crescita della competenza tecnica degli operatori del settore, infatti, è il cardine centrale per muoversi verso scelte architetturali più consapevoli, una progettazione più sicura ed un utilizzo di vetro di qualità.

AGC Flat Glass Italia su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati