Carrello 0
AZIENDE

Expo Milano 2015: il vetro AGC nei padiglioni belga e giapponese

Commenti 2520

Durabilità, innovazione, diversità

Commenti 2520
27/04/2015 - AGC ha contribuito in modo determinante alla realizzazione dei padiglioni belga e giapponese per l’Expo di Milano 2015: complessivamente 3.300 m2 di vetro ad alte prestazioni utilizzato sia per offrire una protezione solare, con produzione di energia, sia per essere decorativo, sicuro e igienico, oltre a servire persino come mezzo dinamico per visualizzare informazioni.

Vetro progettato per gestire l’energia
I due padiglioni, rispecchiando il tema generale dell’Expo ormai alle porte, si caratterizzano per i vetri dalle prestazioni energetiche avanzate di AGC Glass Europe: due vetri BIPV(2), che incorporano celle fotovoltaiche (SunEwat XL) o una pellicola organica(3), ricoprono la parte meridionale della cupola geodetica e il tetto del padiglione belga – due caratteristiche che simbolizzano rispettivamente sia il modello ideale di pianificazione urbanistica del futuro, comprendente una zona centrale con quartieri periferici, sia la tradizionale fattoria belga. Con una superficie totale coperta di 315 m2, le celle fotovoltaiche forniscono elettricità al padiglione generando approssimativamente 130 kWh(4) di energia al giorno.

In quanto parte della gamma di prodotti con rivestimento magnetronico ad alte prestazioni di AGC Glass Europe, i vetri Stopray mantengono una temperatura gradevole all’interno dei padiglioni grazie alle loro caratteristiche di controllo solare. Tenendo presente questo aspetto, 560 m2 di Stopray Smart 51/33(5) sono stati installati sul tetto e la facciata del padiglione belga, mentre Stopray LamiSmart 24(6) è stato scelto per l’intera facciata del padiglione giapponese (1.100 m2).

Una vasta gamma di vetro decorativo 
Il vetro decorativo prodotto da AGC Glass Europe si è dimostrato una scelta indovinata per le pareti divisorie all’interno dei padiglioni. Nel padiglione belga, in un settore dove saranno esposte le specialità belghe, i visitatori potranno partecipare alle dimostrazioni culinarie di famosi chef belgi. La cucina hi-tech è costituita da oltre 100 m2 di divisori, realizzati con vetro AntiBattericoTM chiaro (Planibel AB) o vetro laccato chiaro (Lacobel AB). La tecnologia brevettata, che comporta la diffusione di ioni d’argento negli strati esterni del vetro, permette di eliminare il 99,9% dei batteri che vi si depositano – un aspetto fondamentale per quegli ambienti dove il cibo fresco viene preparato ogni giorno. Nel padiglione giapponese è stato invece utilizzato vetro laccato bianco temprabile (Lacobel T Crisp White) per ricoprire 150 m2 di divisori.

Planibel Clearvision, grazie al suo basso contenuto di ferro, conferisce un aspetto puro ed extra-chiaro al maestoso scalone che i visitatori utilizzeranno per accedere alla zona centrale del padiglione belga, proprio al di sotto della cupola geodetica colma di luce. Il parapetto in vetro curvo, completamente trasparente, offre un’eccellente trasmissione luminosa e un’ottima resa cromatica, mentre le scale in vetro stratificato si contraddistinguono per la pellicola di PVB bianco opaco.

Tre vetri altamente decorativi – Artlite Digital (vetro serigrafato digitalmente e rivestito di smalto), Planibel Clear (vetro chiaro) e Planibel Linea Azzurra (vetro chiaro con una colorazione leggermente azzurrata) – sono stati utilizzati per coprire complessivamente 850 m2 di pareti e parapetti in entrambi i padiglioni (cucine, aree VIP).

Il vetro come mezzo per visualizzare informazioni...
Nel padiglione giapponese, il cui tema è “Armonia Diversità”, i visitatori saranno invitati a utilizzare i loro cinque sensi in un percorso attraverso cinque aree tematiche dedicate alla cultura del cibo in Giappone. Due prodotti progettati e realizzati da Asahi Glass Company (la società capogruppo di AGC Glass Europe) sono stati utilizzati in questo padiglione: infoverreTM e SunluxTM. infoverreTM, un nuovo prodotto costituito da uno schermo LCD fissato su vetro, è stato utilizzato per creare tavoli multimediali. Il vetro servirà come punto informativo e sarà inoltre utilizzato per proiettare testo e immagini, riflettendo così lo stile d’avanguardia del padiglione. SunluxTM, un vetro che abbina le proprietà riflettenti di uno specchio alla proiezione di immagini attraverso il vetro, sarà utilizzato per raffigurare il Giappone rurale.

AGC Flat Glass Italia su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Leggi i risultati