Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
General Admixtures: ceneri volanti Micro–Pozz PFA per “Nant De Drance SA”, nelle Alpi Svizzere

General Admixtures: ceneri volanti Micro–Pozz PFA per “Nant De Drance SA”, nelle Alpi Svizzere

10/04/2015 - GMI (Consorzio MARTI Holding AG) e GVE Emosson (Società appartenenti al Gruppo MARTI IMPLENIA AG) hanno affidato all’azienda veneta General Admixtures Spa la fornitura di ceneri volanti Micro-Pozz PFA per l’imponente progetto denominato “Nant de Drance”.

Si tratta della realizzazione di una centrale idroelettrica che avrà una capacità produttiva di circa 2.5 miliardi di KWh/anno, edificata all’interno di un massiccio montuoso delle Alpi Svizzere, in prossimità del villaggio di Finhaut fra le località Martigny (CH) e Chamonix (F), nel Canton Vallese. Ne parla Michele Vigneri, Direttore Commerciale dell’azienda.

Perché in questo progetto sono state prescritte le ceneri volanti "Micro-Pozz PFA" nel calcestruzzo?
La scelta del progettista di utilizzare le ceneri volanti Micro-Pozz PFA è legata a più aspetti. In primo luogo una parte dell’opera Nant De Drance prevedeva la realizzazione della nuova diga “Viex Emosson”, opera che richiedeva l’esecuzione giornaliera di imponenti getti massivi di calcestruzzo, mediante casseri rampanti. La problematica di dover ridurre il calore di idratazione all’interno dei getti stessi, causa frequente di dannose fessurazioni, è stata efficacemente superata con l’introduzione nel mix-design di alti dosaggi di Micro-Pozz PFA. Si è potuto quindi ottimizzare i quantitativi di cemento introdotto, riducendo di conseguenza i gradienti termici e gli stati tensionali interni del manufatto. In secondo luogo, per la realizzazione delle opere di Tunnelling, venivano richieste al progettista miscele di calcestruzzo contraddistinte da elevata robustezza, coesione e ottima pompabilità. Grazie alle caratteristiche morfologiche e alla forma sferoidale delle particelle che costituiscono la cenere Micro-Pozz PFA, il progettista ha potuto gestire miscele di calcestruzzo in grado di garantire una pompapilità superiore, in alcuni casi, anche ai 3-400 mt. lineari di tubazione.

Che cosa contraddistingue la cenere volante "Micro-Pozz PFA" fornita dalla General Admixtures?
Le ceneri volanti della linea Micro-Pozz PFA sono aggiunte minerali selezionate e controllate. In questa specifica opera, il progettista ha richiesto la conformità alla Norma UNI EN 450-1 e, in modo specifico, la rispondenza alla Cat. A, contraddistinta da valori di L.O.I.< 5% (Loss on Ignition).

Qual è stato il ruolo della General Admixtures, oltre che quello di fornitrice del materiale?
In primo luogo la GA ha svolto un’azione di supporto tecnologico. La costante condivisione degli aspetti tecnici, che si evolvevano e diversificavano durante l’avanzamento dell’intera opera, ha permesso di progettare e diversificare miscele di calcestruzzo in grado di rispondere alle notevoli richieste dall’Impresa. Inoltre non va dimenticata e sottovalutata l’organizzazione logistica messa in atto da GA. Ricordo che l’opera Nant de Drance è ubicata nel cuore delle Alpi, al confine fra Svizzera e Francia. Nonostante la specifica collocazione geografica, contraddistinta nei periodi invernali da frequenti e abbondanti nevicate, l’azienda ha gestito, coordinato e ottimizzato ogni aspetto logistico, al fine di garantire il corretto approvvigionamento del materiale.

Può sintetizzare i vantaggi, tecnici ed economici che un cantiere come questo, complesso per dimensioni e ingegneria, può trarre dall’utilizzo delle ceneri volanti nel mix design del calcestruzzo?
I vantaggio possono essere molteplici. In primo luogo un’aggiunta minerale quale Micro-Pozz PFA, permette un’elevata affidabilità del mix-design in termini di robustezza e capacità di sopperire alle variazione delle altre materie prime. Inoltre la riduzione significativa del calore di idratazione, ha permesso di gettare in opera monoliti dallo spessore superiore ai 5-6 metri. In ultimo, non va sottovalutato il beneficio economico derivante dall’ottimizzazione del quantitativo di legante introdotto.

Quali consigli potete dare ai progettisti in merito all’utilizzo delle ceneri volanti nei loro progetti e quando sono maggiormente indicate?
La risposta può sembrare scontata. Ma in realtà, provenendo anche da un’esperienza diretta di molti anni trascorsi nel settore della produzione di calcestruzzo preconfezionato, posso solo dire che un’aggiunta minerale quale la Micro-Pozz PFA, è un componente di sicura e provata affidabilità. Permette in primo luogo al progettista di prescrivere calcestruzzi più durabili nel tempo e in grado di rispondere alle aggressioni ambientali in modo efficace (fenomeni di carbonatazione, reazione alcali aggregati, presenza di cloruri, sali disgelanti, ecc); al tempo stesso permette al produttore di calcestruzzo di confezionare un prodotto stabile nel tempo, robusto, contraddistinto da elevata pompabilità ed in grado di offrire elevate finiture superficiali.

General Admixtures su Edilportale.com
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione