Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

6000 Campanili, al via 119 nuove opere infrastrutturali

di Rossella Calabrese

In Gazzetta il Decreto da 100 milioni di euro. Appalti entro il 30 aprile, cantieri entro il 30 agosto

Vedi Aggiornamento del 03/07/2015
14/04/2015 - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 aprile scorso, il DM 30 gennaio 2015 contenente l’elenco di 119 opere infrastrutturali ammesse al primo Programma ‘6000 Campanili’.
 
Il Decreto assegna 100 milioni di euro, la terza tranche prevista dal Decreto Sblocca Italia, per interventi appaltabili entro il 30 aprile 2015 e cantierabili entro il 31 agosto 2015.

Lanciato nel 2013, il Bando 6000 Campanili ha destinato 100 milioni di euro ai Comuni sotto i 5 mila abitanti per la realizzazione di quattro tipologie di interventi:
- adeguamento normativo di edifici pubblici esistenti;
- ristrutturazione e rifunzionalizzazione di edifici pubblici;
- nuova costruzione di edifici pubblici;
- realizzazione e manutenzione di reti viarie e infrastrutture accessorie e funzionali alle stesse o reti telematiche di NGN e Wi-Fi;
- salvaguardia e messa in sicurezza del territorio.
 
Nell’ottobre 2013 sono state assegnate risorse ai primi 115 progetti. Dato l’alto numero di domande presentate, la Legge di Stabilità 2014 ha messo a disposizione altri 50 milioni di euro, che hanno reso possibile lo scorrimento della graduatoria e il finanziamento di altri 59 progetti.

Con il decreto appena pubblicato, che consentirà l’avvio di 119 nuove opere, sale quindi a 250 milioni di euro il totale erogato per questo tipo di interventi e a 293 il numero delle opere finanziate.

 
Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook, Twitter e Google+
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati