Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
AZIENDE

Esportare prodotti sul mercato americano è ora più facile

Accordo esclusivo di ICMQ con organismo di certificazione americano per verifiche preventive di conformità agli standard Usa

Commenti 2813

11/05/2015 - I produttori, non solo italiani, che intendono vendere propri prodotti negli Stati Uniti hanno ora a disposizione uno strumento in più per verificare che rispondano agli standard americani.

ICMQ ha infatti sottoscritto con Icc-Es, importante organismo di certificazione californiano di terza parte e senza scopo di lucro, un accordo esclusivo per svolgere per conto dell’istituto attività di ispezione su prodotti o materiali da costruzione finalizzata al rilascio di una relazione di valutazione sulla conformità a specifici codici e standard americani in materia di corretto impiego e sicurezza.

Le ispezioni si svolgono con frequenza e cadenza temporale diverse a seconda della tipologia di prodotto e di materiale e la relazione finale è rilasciata solo per quelli che completano con successo il processo di valutazione secondo gli stringenti codici di Icc-Es. Possono essere condotte da ICMQ presso produttori di tutto il mondo e sono rivolte a chi desidera avere il riconoscimento da parte di Icc-Es per affrontare “con il piede giusto” il rigoroso mercato statunitense. Successivamente alla prima visita di valutazione vengono effettuati ulteriori audit distribuiti nel tempo per garantire che i prodotti continuino a rispettare l’ambito della valutazione iniziale.

Le relazioni di valutazione di Icc-Es sono documenti pubblici, disponibili sul web, utili per tutti i produttori, progettisti e professionisti del settore.

Possono essere sottoposti a verifica prodotti da costruzione che appartengono a moltissime categorie, tra cui ad esempio: ceramiche, laterizi, pannelli in smalto porcellanato e in gesso, materiali per isolamento termico e impermeabilizzazione, materiali per finiture interne ed esterne, prodotti idraulici, meccanici, metallici, plastici, in legno, prodotti legati all’estrazione di gas o carburanti in generale, materiali compositi, additivi, componenti e prodotti per elementi strutturali.

Icc-Es è un ente altamente qualificato e presente da parecchi anni sul mercato, che garantisce elevata qualità delle ispezioni e delle verifiche condotte”, ha dichiarato Lorenzo Orsenigo, direttore di ICMQ. “Pertanto questo accordo e l’inserimento di ICMQ tra le società e i laboratori riconosciuti in grado di svolgere queste ispezioni sono per noi motivo di grande orgoglio e prestigio”.

 


ICMQ su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui