Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
AZIENDE

Parco dei Fumetti: recinzioni Betafence per la protezione dei bambini nelle aree gioco

Commenti 3294
04/05/2015 - Esteso su una superficie di 450000 mq, il Parco di Corto Maltese, più noto come Parco dei Fumetti, è l’area verde più grande e storica di Torrino Mezzocammino, quartiere situato a sud dell'Eur a Roma. In omaggio ai protagonisti dei cartoons italiani più famosi, di oggi e di ieri, l’intero quartiere si connota per un arredo urbano del tutto inedito costituito da numerosi pannelli giganti e mosaici in fotoceramica rappresentativi dei personaggi fumettistici più cari ad adulti e bambini.
 
La realizzazione del parco annesso nonché la sua messa in sicurezza rientrano in un progetto di sviluppo di aree verdi che da qualche anno si sta attuando a Roma e che comprende anche la zona di Mezzocamino.
 
Ad accogliere all’ingresso i visitatori è la sagoma di Diabolik, eroe a cui è dedicato il parco. Lo spazio verde è pensato per le famiglie con bambini, che possono godere di aree e giochi dedicati e per gli sportivi che, oltre alla possibilità di correre e passeggiare, possono usufruire di una pista ciclabile, di un percorso ginnico e accedere alla pista di pattinaggio. Per migliorare l’aspetto del parco sono stati piantumati numerosi alberi con l’intento di creare nel tempo una pineta urbana.
 
Per la realizzazione del Parco dei Fumetti sono stati considerati alcuni requisiti di cui è fondamentale tener conto nella progettazione di aree pubbliche urbane: la sicurezza dello spazio, la facilità di controllo visivo, l’apertura, la buona illuminazione notturna e l’integrazione armoniosa nel paesaggio naturale e nel contesto urbano. La progettazione pubblica impone inoltre che la scelta dei materiali sia mirata a garantire una qualità nel tempo ed in linea con l’ambiente di inserimento. Sempre in un’ottica di ottimizzazione dell’investimento.
 
Anche per la recinzione perimetrale è fondamentale rispettare questi criteri, a partire dalla tutela della sicurezza.
 
Considerata la tipologia di utenza, la committenza ha espresso in primo luogo la necessità che l’area del parco fosse delimitata affinché i bambini potessero giocare in sicurezza durante il giorno; in secondo luogo, che l’area potesse essere chiusa durante la notte al fine di evitare intrusioni ed eventuali atti vandalici, garantendo così il decoro dell’area.
 
Betafence è azienda specializzata nelle forniture di soluzioni di recinzione specifiche per la protezione delle aree-gioco, secondo il diverso livello di sicurezza richiesto. Tali proposte rispettano le norme europee UNI EN 1176-1177 che prescrivono gli accorgimenti tecnici a cui attenersi nella progettazione in sicurezza delle attrezzature destinate ai parchi-gioco e, per quel che riguarda le recinzioni, fissano delle regole relative alla distanza minima (89 mm) che devono rispettare gli elementi verticali per evitare l’impigliamento (intrappolamento della testa e del collo).
 
In base alle esigenze del committente, i tecnici Betafence hanno individuato quale prodotto più idoneo Nylofor 3D PRO, un sistema di recinzione completo di alto livello qualitativo caratterizzato da elevata rigidità e resistenza. In grado di assicurare una lunga durata nel tempo, si distingue per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.
 
Nylofor 3D PRO, come gli altri prodotti della vasta gamma Betafence, è dotato di rivestimenti di ultima generazione garantiti per 10 anni dalla corrosione in normali condizioni ambientali (EN 13438 – ISO 9227): oltre ad essere altamente performanti, contribuiscono a salvaguardare la salute dell’ambiente e delle persone, in particolare dei minori: privi di cadmio e piombo, sono infatti atossici - anche a contatto diretto con il prodotto.
 
L’intervento ha portato ad un buon risultato finale. La facilità di posa con palo Bekafix e senza la necessità di accessori aggiuntivi, ha reso il lavoro veloce e pratico, rispettando le tempistiche stabilite per il cantiere.

BETAFENCE ITALIA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui