Carrello 0
Albano Laziale: ‘Fortini LAB’ by studio MA.PO
CASE & INTERNI

Albano Laziale: ‘Fortini LAB’ by studio MA.PO

di Cecilia Di Marzo

Dialogo tra materiali differenti per creare una relazione tra tradizione e sperimentazione

20/05/2015 - Nel centro del comune di Albano Laziale, in uno storico edificio di tre livelli con affaccio sul maestoso campanile della Chiesa di San Pietro, nasce il ristorante Fortini LAB

Il concept dello studio MA.PO, di Silvia Manzari e Gabriele Pomobello, è fortemente influenzato dal desiderio di far dialogare tra loro materiali differenti, permettendo di creare una relazione tra la tradizione e la sperimentazione. Il progetto comincia con un intenso intervento di consolidamento mirato a garantire una migliore stabilità ed fruibilità della struttura che ospiterà il il bar-ristorante. La scelta è quella di lasciare a vista il sistema di cerchiature, travi e pilastri in ferro creando una discontinuità tra i materiali e la geometria degli ambienti. 

Si tratta di un sofisticato gioco di rimandi e contrapposizioni, il parquet realizzato da assi di recupero in abete viene tagliato da intarsi di cementine dipinte a mano, la rigidità del cemento dialoga con accoglienti stanze di colore ottanio caratterizzate da tavoli realizzati con legni di vecchie botti, grandi vetrate lasciano penetrare luce e sapori, il tutto incorniciato da una possente struttura. 

Il progetto è determinato dall’interpretazione di queste suggestioni: visitando gli ambienti e lasciandosi carpire dalle atmosfere si vive un percorso armonioso dal carattere autentico.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati