Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus acquisto, spetta anche quando si demolisce un immobile e se ne ricostruiscono tre
NORMATIVA Sismabonus acquisto, spetta anche quando si demolisce un immobile e se ne ricostruiscono tre
NORMATIVA

Infiltrazioni dal terrazzo, il condominio è responsabile

di Paola Mammarella

Cassazione: se i danni sono causati da negligenza scatta il risarcimento

Vedi Aggiornamento del 16/06/2016
Commenti 17649
22/05/2015 – Se il condominio non provvede con diligenza all’impermeabilizzazione del terrazzo, diventa automaticamente responsabile delle eventuali infiltrazioni che possono verificarsi e deve risarcire i danni connessi.
 
Il chiarimento è arrivato dalla Corte di Cassazione, che con la sentenza 9294/2015 ha affermato che la colpa non consiste solo nella violazione di leggi e regolamenti, ma anche nella condotta negligente.
 
Nel caso esaminato, un soggetto aveva subito dei danni per le infiltrazioni derivanti dal terrazzo condominiale. Aveva quindi chiesto un risarcimento al condominio, ma la sua pretesa era stata respinta perché non era possibile provare che la colpa dell’infiltrazione fosse del condominio.
 
La Cassazione ha ribaltato la situazione spiegando che il condominio non aveva provveduto ad effettuare i lavori di impermeabilizzazione.
 
A detta dei giudici, quindi, il condominio aveva avuto una condotta negligente, mentre la diligenza, la prudenza e la perizia sono dei criteri da valutare nell’attribuzione della responsabilità.
 
La Corte ha quindi condannato il condominio, colpevole di non aver effettuato l’impermeabilizzazione, al risarcimento dei danni causati dalla sua condotta negligente concludendo che con una maggiore cura le infiltrazioni non si sarebbero verificate.

Segui la nostra redazione anche su Facebook, Twitter e Google+

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui