Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
MERCATI Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
ARCHITETTURA

The Ricola Kräuterzentrum by Herzog & De Meuron

di Valentina Ieva

Il nuovo capannone a Laufen costruito interamente con l'argilla

Commenti 1147
04/06/2015 - A Laufen gli architetti svizzeri Jacques Herzog e Pierre de Meuron, hanno progettato il nuovo capannone di Ricola, brand famosissimo per le caramelle alle erbe. La novità assoluta sta nell'aver costruito un edificio interamente con materiale edilizio ecologico: l'argilla.

La scelta del materiale, per gli architetti solitamente avvezzi all'uso del cemento armato e dell'acciaio, si spiega con il fatto che nei pressi di Laufen, in Svizzera, si trovano delle cave d’argilla sfruttate da oltre 2000 anni, utilizzate ancora oggi dai produttori di laterizio e di ceramica.  

L’argilla ha il merito di migliorare il clima interno, perchè in grado di assorbire umidità e cattivi odori. La facciata, anch'essa in argilla, è autoportante e realizzata con l'assemblaggio di elementi prefabbricati.

Spiegano gli architetti: “il nuovo edificio è stato costruito con l’argilla di provenienza locale e, dunque, può essere definito un pezzo di paesaggio geometrizzato”. Il nuovo capannone, dal volume compatto rappresenta la struttura in terra cruda più grande in Europa.

La forma allungata dell'edificio allude, invece, al processo lineare della produzione Ricola: dall'essiccazione, alla lavorazione, al miscelamento e allo stoccaggio delle erbe.Le grandi aperture circolari stabiliscono il dialogo con il paesaggio esterno e illuminano l’interno.



 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui