Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la quinta giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la quinta giornata della fiera virtuale dell’edilizia
LAVORI PUBBLICI

Campania, De Luca annuncia un nuovo condono edilizio

di Alessandra Marra

Il neopresidente della Regione: “Impossibile demolire 80mila alloggi abusivi. Ma niente sanatoria in aree vincolate e a rischio”

Vedi Aggiornamento del 08/02/2018
Commenti 39530
08/06/2015 – In Campania potrebbe arrivare a breve una sanatoria edilizia per oltre 80mila alloggi abusivi.
 
Ad annunciarlo Vincenzo De Luca, neoeletto presidente della Regione Campania, che ospite di 24Mattino su Radio 24, ha dichiarato: "In Campania abbiamo 80.000 alloggi abusivi. Chi li puo' demolire? Avete forse le cave per portare il materiale di risulta? Bisogna essere pratici”.
 

Sanatoria edilizia: categorie escluse

De Luca ha indicato tale prospettiva come "una scelta di buon senso" anche perchè intende escludere tre categorie, infatti ha continuato: “Escludo una sanatoria per tre categorie di abusivi: primo, per l'abusivismo in luoghi di vincolo assoluto (se costruisci sotto Ravello o Sorrento vai demolito), secondo per chi ha costruito in zone con pericolo per la pubblica incolumita' (se costruisci sul greto del fiume devi essere demolito), terzo avevi già un alloggio di proprietà e hai fatto l'abuso. In questi casi nessuna sanatoria”.

"Per il resto si approvano leggi per consentire, nell’ambito di piani di recupero, di mettere ordine e far pagare ciò che è dovuto".
 

Condono edilizio: 'soluzione ragionevole'

Al conduttore di Radio 24 che gli chiede: " E' un condono?" il neogovernatore campano risponde: “E' una sanatoria per quelli che non entrano in quelle tre categorie dette prima. Se c'e' un povero Cristo che nell'entroterra campano, senza danneggiare nessun paesaggio, ha fatto l'abuso, lo si sana perché non abbiamo alternative. A me non piace la sanatoria, ma mi confronto con la realtà. E' materialmente impossibile demolire 80mila alloggi".


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
NEUdIloyDiNvhzjmo

I'd like to pay this cheque in, please

thumb profile
uuptjpqWKcyRQgGyNwf

Can I call you back?

thumb profile
AkBmmSfyWMNdwP

I'm happy very good site

thumb profile
GgIJgPuqPt

I'm not working at the moment

thumb profile
JXSfcjVkRJIGjl

real beauty page

thumb profile
wVNMHdvUZiNQzDVd

I've lost my bank card

thumb profile
YVyEgjUEjTTJkfTx

Have you got a telephone directory?

thumb profile
sYJoQOkkGEpATrrCdGP

I've got a part-time job

thumb profile
IJGSFujzloTpRmqRh

Very Good Site

thumb profile
RcZsRunpUthNcYmC

Not available at the moment

thumb profile
nSAcJTyYJqCylofMhU

I'd like to send this parcel to

thumb profile
ccNuaRTbqihmlugcP

Yes, I love it!

thumb profile
dXyjkCUXkeVlgYMx

I can't get a signal

thumb profile
uMpqGwNnUcM

I can't get through at the moment

thumb profile
rdQhErrQcVnpUtpxV

The National Gallery

thumb profile
zgfnigdsSQDBY

I'm afraid that number's ex-directory

thumb profile
Mario Gargani

Pensate queste parole le avesse dette l'esponente di un qualunque altro partito,cosa si sarebbe detto? Mafia legalizzata,no? Perchè se le dice un condannato (Severino,dove sei?) va bene? Al solito,Ridicolitalia.

thumb profile
Francesco Ambrosio

Promemoria: In Campania superato il 9% di suolo consumato. Maglia nera alla Provincia di Napoli con circa 35mila ettari di suolo consumato. Casavatore primato nazionale: l’85% del suolo è ormai perso. In dieci anni 60mila case abusive, circa 9milioni di mq di cemento illegale. http://legambiente.campania.it/primo-piano/osservatorio-sul-consumo-di-suolo-in-campania/ Nota: Se è materialmente impossibile demolire 80mila alloggi ... e quindi vanno sanati (con le dovute eccezioni) tutta l'immondizia, i siti da bonificare, le coste da bonificare.... se saranno valutate anch'esse materialmente impossibili da sanare.... cosa diverranno ? A voi i commenti.

thumb profile
ssalvatore.giordano@alice.it

La proposta e condivisibile a patto che con la sanatoria contestualmente si PREVEDA che i novi abusi siano immediatamente demoliti in deroga alla legge 241/90 e s.m. ed a tutti i grovigli amministrativi che praticamente bloccano le demolizioni e proteggono gli autori degli abusi. Non deve essere nemmeno consentito la procedura dei ricorsi ai TAR veri protettori degli abusivi.

thumb profile
Antonio R.

Grande De Luca. Ora che ti trovi disintegra pure la Soprintendenza ai Beni Paesaggistici che tutto fa tranne che tutelare veramente il paesaggio!!!!! Rompono pure per una finestra all'interno di un centro abitato.