Network
Pubblica i tuoi prodotti
LIVE
oggi alle ore 07:30
Edilportale Digital Forum sta per cominciare
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
RISPARMIO ENERGETICO

Certificazione energetica, slitta al 1° agosto il nuovo APE nazionale

di Rossella Calabrese

La nuova bozza specifica le sanzioni a carico del certificatore, del direttore dei lavori e del costruttore/proprietario

Vedi Aggiornamento del 19/06/2015
Commenti 44832
11/06/2015 - Non più il 1° luglio ma il 1° agosto 2015 entrerà in vigore il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che riscrive la normativa sull’Attestato di Prestazione Energetica (APE).
 
Lo slittamento è contenuto in una nuova bozza del provvedimento, che i Ministeri competenti stanno ancora perfezionando prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Altra novità rispetto alla bozza precedente è l’esplicito richiamo all’articolo 15 del Dlgs 192/2005, relativo alle sanzioni a carico del certificatore (multa da 700 a 4.200 euro per un APE non corretto), del direttore dei lavori (multa da 1.000 a 6.000 per la mancata presentazione dell’APE al Comune), del costruttore/proprietario (multa da 3.000 a 18.000 euro in caso di mancata redazione dell’APE per edifici nuovi, ristrutturati, messi in vendita o in affitto).
 

APE nazionale e 10 classi energetiche

Restano invece confermati tutti gli altri contenuti delle nuove Linee guida nazionali per l’attestazione della prestazione energetica degli edifici, che sostituiranno quelle per la certificazione energetica emanate con il DM 26 giugno 2009.

Ci sarà un APE unico per tutto il territorio nazionale, con una metodologia di calcolo omogenea, al quale le Regioni dovranno adeguarsi entro due anni. Il nuovo APE dovrà contenere la prestazione energetica globale dell’edificio, sia in termini di energia primaria totale che di energia primaria non rinnovabile. Le classi energetiche passano da sette a dieci, dalla A4 (la migliore) alla G (la peggiore).
 

Sopralluogo APE e annunci immobiliari

Il certificatore che redige l’APE “deve effettuare almeno un sopralluogo presso l’edificio o l’unità immobiliare oggetto di attestazione, al fine di reperire e verificare i dati necessari alla sua predisposizione”. Gli annunci di vendita e locazione dovranno essere redatti secondo uno schema che uniforma le informazioni sulla qualità energetica degli edifici.
 
Vedi tutti i contenuti del nuovo decreto sull’Attestato di Prestazione Energetica
 
 
Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su FacebookTwitter e Google+
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
FLShiTXDzXm

I'd like to speak to someone about a mortgage

thumb profile
uRSUGwkgvYTcEXkjb

How do you do?

thumb profile
JtWmlcULar

Which team do you support?

thumb profile
bqJfJVHwbin

Which year are you in?

thumb profile
NOoWTNxHNFUmlaGGsh

What company are you calling from?

thumb profile
PylpYHktOqITzOJGZ

I'm originally from Dublin but now live in Edinburgh

thumb profile
HwWuDtTVmQgRYXY

I'm on holiday

thumb profile
xRgHzFXrBDPRUj

Best Site Good Work

thumb profile
FKKqQdSnKmWYimHk

When can you start?

thumb profile
ObHmNyOiHmfd

I love this site