Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sblocca Cantieri, ecco il secondo elenco di 44 opere prioritarie da 13 miliardi
LAVORI PUBBLICI Sblocca Cantieri, ecco il secondo elenco di 44 opere prioritarie da 13 miliardi
AZIENDE

Quando lo strip è out ma anche LEED

Commenti 2192
15/07/2015 - Un importante intervento di strip out e decommisioning è stato portato a termine nel centro di Milano, in un edificio precedentemente occupato dalla Regione Lombardia, adiacente al nuovo Palazzo della Regione. 

Edilquattro|Bernardelli Group, l’azienda bresciana che da anni opera nel settore dell’edilizia a 360°, con la produzione di materiali edili, trasporti, demolizioni e bonifiche, ha realizzato l’intervento in solo sessanta giorni a fronte dei settanta previsti contrattualmente. Questa particolare branca dell’industria delle costruzioni consiste nello smontaggio di tutto ciò che costituisce l’involucro interno dell’edificio, compresi gli elementi d’arredo, controsoffitti, pavimenti flottanti, tessili e resilienti, rivestimenti in cartongesso, impiantistica, a esclusione degli elementi strutturali.  

È un minuzioso lavoro di rimozione selettiva, da svolgersi con attenzione e con personale esperto, e che prevede anche il pick out di tutti gli elementi rimossi, in modo da non generare commistione tra i materiali, oltre che la precisa valutazione del volume dei rifiuti e il conseguente smaltimento. È un intervento che richiede un’attenta progettazione a priori in modo da mettere a disposizione le più idonee attrezzature, come i piani di sollevamento, e la manodopera necessaria. 

I tredici piani dell’edificio, che ospitava alcuni degli uffici tecnici della Regione Lombardia e che era da anni ormai in disuso a seguito del trasferimento della sede nel nuovo Palazzo della Regione, sono stati internamente smantellati partendo dalla copertura a scendere fino al piano terra. Questa è stata la prima delle operazioni resesi necessarie per la riconversione dello stabile a uso direzionale secondo il progetto di Lombardini 22 che ha studiato, oltre a una nuova distribuzione interna, anche una nuova pelle di facciata.

L’edificio sarà certificato LEED nelle le fasce più alte del rating, quindi anche la fase di decommissioning è subordinata a un preciso protocollo procedurale per il conseguimento del punteggio finale di attestazione.

Bernardelli Group su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui