Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, apre oggi la prima fiera online dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, apre oggi la prima fiera online dell’edilizia
LAVORI PUBBLICI

Dissesto idrogeologico: 700 milioni di euro per opere immediatamente cantierabili

di Alessandra Marra

In Gazzetta la delibera Cipe per interventi nelle aree metropolitane. 360 milioni per il Sud e 100 milioni per il Fondo progettazioni

Vedi Aggiornamento del 12/09/2017
Commenti 14073
07/07/2015 – Pubblicata in Gazzetta la delibera del CIPE che sblocca 700 milioni di euro per interventi contro il dissesto idrogeologico immediatamente cantierabili nelle aree metropolitane.
 

Rischio idrogeologico: risorse per gli interventi di mitigazione

Dei fondi per la realizzazione di opere di mitigazione del rischio idrogeologico il CIPE ha sbloccato 550 milioni di euro, a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020.
 
Di questi 450 milioni sono destinati ad un Piano di interventi individuati come prioritari per livello di rischio e tempestivamente cantierabili, relativi alle aree metropolitane e le aree urbane con un alto livello di popolazione esposta.

Tale dotazione finanziaria è destina per  l'80% nelle aree del Mezzogiorno (circa 360 milioni di euro) e il restante 20% ( 90 milioni) nelle aree del Centro nord.
 

100 milioni di euro per la progettazione

I restanti 100 milioni di euro sono destinati alla costituzione di un Fondo progettazione che sarà gestito dal Ministero dell’Ambiente con l'obiettivo di stimolare l'efficace avanzamento, in particolare nel Mezzogiorno, delle attività progettuali delle opere di mitigazione del rischio idrogeologico da inserire nel Piano nazionale contro il dissesto 2015-2020.
 
L'assegnazione delle risorse si articola in: 50 milioni di euro per il 2015, 75 milioni di euro per il 2016, 275 milioni di euro per il 2017, 75 milioni di euro per il 2018 e 75 milioni di euro per il 2019.
 
In più per gli interventi localizzati nelle aree metropolitane e urbane sono inoltre state individuate risorse disponibili dalla legislazione vigente pari a 150 milioni di euro di cui 40 milioni costituiti da risorse del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e la restante quota di 110 milioni di euro a carico delle risorse del Fondo sviluppo e coesione 2007-2013.
 

Opere contro il dissesto idrogeologico: modalità d’attuazione

Gli interventi prioritari saranno individuati con apposito decreto del Presidente del Consiglio dei ministri e saranno monitorati nella Banca Dati Unitaria (BDU) istituita presso il Ministero dell'economia e delle finanze.
 
Le risorse destinate dalla delibera saranno assegnate al Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, in qualità di amministrazione responsabile dell'attuazione, d'intesa con la Struttura di missione.



 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
yYHEtoVbuhpdcwyli

I'm doing a phd in chemistry

thumb profile
ZihBvqbfLDcttSRjR

I stay at home and look after the children

thumb profile
CMHILpUwolMf

Remove card

thumb profile
WkqphDTGJoc

I can't stand football

thumb profile
QMHYBRhoALfNIBZZ

I do some voluntary work

thumb profile
nKKZSvCJlDRqG

How do you know each other?

thumb profile
VheVCGOaOqissn

Could you give me some smaller notes?

thumb profile
cEOTHKcFjdUNWMX

Who do you work for?

thumb profile
SrRRCwgarjZCbsHPQ

Three years

thumb profile
vmWYmLjBNiYgsa

Could you transfer $1000 from my current account to my deposit account?