Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, ok alla detrazione per gli immobili senza rendita
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, ok alla detrazione per gli immobili senza rendita
AZIENDE

Pompe di calore e rooftop Clivet per gli 8.000 metri quadri espositivi di Eataly, ad Expo Milano 2015

27/08/2015 - Affacciata sulla via principale di EXPO, il decumano, EATALY non è solo un ristorante, ma un luogo dove si celebra la biodiverstità italiana: agroalimentare, umana, paesaggistica e artistica.
 
Il padiglione si estende su 8mila mq di superficie suddivisi in due edifici intramezzati da un grande giardino di altri 8mila mq. Accanto alle specialità cucinate dai migliori chef italiani, EATALY offre ai propri visitatori l’opportunità di ammirare 350 capolavori dell’arte italiana dal medioevo ai giorni nostri.
 
Il comfort dei due edifici è assicurato da 10 sistemi rooftop e 6 pompe di calore Clivet, scelte da Cefla in veste di propositore e di installatore per la loro alta efficienza energetica e la semplicità di installazione grazie ai collegamenti rapidi verso il circuito di utilizzo, la predisposizione per le connessioni elettriche ed al collaudo funzionale completo prima della spedizione.

I rooftop Clivet sono dotati di:
- innovativo recupero termodinamico dell’aria espulsa mediante scambiatore dedicato THOR (THermodynamic Overboost Recovery), che recupera l’energia contenuta nell’aria in espulsione e la trasferisce al trattamento tramite il circuito frigorifero, incrementando l’efficienza complessiva dell’unità,
- sonda per la qualità dell’aria, che rileva la quantità di CO2 presente in ambiente ed invia alla logica di macchina un segnale in base al quale viene gestita l’immissione della corretta portata d’aria di rinnovo, evitando sprechi di energia e denaro,
- batteria di post-riscaldamento a gas caldo, che garantisce la corretta temperatura di immissione dell’aria dopo la deumidifica estiva, abbassando la temperatura di condensazione, riducendo sensibilmente la potenza assorbita dai compressori e contemporaneamente aumentando la potenza di raffreddamento con una maggiore efficienza (EER).
 
Il sistema si completa con 6 pompe di calore per il raffreddamento dei locali e la produzione di acqua calda sanitaria, dotate di tecnologia scroll modulare in grado di adattarsi alle diverse condizioni di carico, ottimizzando i consumi.
 
Commenta Giorgio Bagnoli dell'agenzia Clivet Tecnodelta: “Nella logica positiva di collaborazione tra fornitore e installatore, è nata tra Clivet e Cefla una proposta condivisa che ha avuto l’assenso del committente per la qualità e l’efficienza legata alla scelta tecnologica della stessa.”

 

Clivet su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui