Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
RISPARMIO ENERGETICO Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
AZIENDE

Stop al rumore con FonoLeca Quadro

Barriera acustica con Lecablocco Fonoassorbente

Commenti 2719
12/08/2015 - Una barriera acustica industriale ad alta tecnologia realizzata in Provincia di Trento con gli elementi Lecablocco Fonoassorbente FonoLeca Quadro di ANPEL.

Strutture sempre più necessarie e diffuse in un territorio ad alta densità abitativa e industriale quale quello italiano, le barriere acustiche (o schermature fonoassorbenti e fonoisolanti) sono progettate per isolare e mitigare l'impatto acustico da sorgenti di rumore particolarmente forti quali la viabilità o gli insediamenti produttivi.

A Villa Lagarina, in Provincia di Trento, è stato realizzato un intervento di mitigazione acustica a protezione dello stabilimento industriale delle Cartiere Villa Lagarina. Sorta all’inizio degli anni ’60 in prossimità dell’aggregato urbano, la cartiera è un sito industriale importante a livello territoriale. A nord confina con un'area residenziale mentre a sud confina con il polo scolastico e il centro abitato.

Per ridurre l’inquinamento acustico generato dallo stabilimento a protezione del plesso scolastico e delle abitazioni si è pensato di realizzare una schermatura. È stata quindi installata una barriera acustica prefabbricata con alte caratteristiche di fonoisolamento e di fonoassorbenza; la sua realizzazione è eseguita con gli elementi Lecablocco Fonoassorbenti FonoLeca Quadro di ANPEL.

La lunghezza della zona interessata, circa 70 m, e l'altezza da coprire, 14 m, hanno reso il tema progettuale particolarmente impegnativo. Dopo le opportune scelte progettuali e valutazioni sulle soluzioni disponibili, la scelta è ricaduta su un sistema strutturale in acciaio, con la formazione di colonne e travi reticolari, il cui compito principale è opporre la giusta resistenza alle sollecitazioni da vento fino a 150 kg/m2. Tale scelta ha volutamente privilegiato aspetti quali il contenimento del peso strutturale e soprattutto la flessibilità di montaggio, richiesta dalla particolare geometria dell’opera che si sviluppa lungo una spezzata caratterizzata da molti spigoli e entro la quale dovevano trovare posto le forometrie necessarie alla continuità delle lavorazioni. L’utilizzo di profili ad H sui montanti delle colonne in acciaio ha permesso l’inserimento ed il bloccaggio dei pannelli fonoassorbenti in maniera rapida tanto da permettere la consegna dell’opera ben prima dei tempi previsti.

A struttura realizzata, per la mitigazione ambientale è stato impiantato un giardino verticale con rampicanti che si andranno nel tempo radicare sul retro dei pannelli fonoassorbenti.

​FonoLeca Quadro è un pannello fonoassorbente in piastre di calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca, adatto alla realizzazione di barriere acustiche. Le barriere acustiche realizzate con FonoLeca Quadro sono costruite con un primo strato in c.a. normale che, con densità 2.400 kg/m3 ha funzione strutturale e di supporto, ed un secondo strato solidarizzato al primo composto da piastre di calcestruzzo leggero in argilla espansa leca prodotti per vibro compressione attraverso un processo industriale certificato, porosi, con densità di 850 kg/m3 avente funzione fonoassorbente. Il sistema FonoLeca Quadro permette l’abbinamento di superfici e colori garantendo un gradevole aspetto dal punto di vista estetico e soddisfano le seguenti prestazioni: ottima capacità fonoassorbente; valore elevato di fonoattenuazione; resistenza alle escursioni termiche, alle aggressioni dei gas di scarico ed al cloruro di sodio; assenza di interventi di manutenzione nel tempo; ottima resistenza al fuoco; inserimento armonioso nel paesaggio riducendo l’impatto ambientale.

FonoLeca Quadro è un pannello fonoassorbente in piastre di calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca, adatto alla realizzazione di barriere acustiche. Le barriere acustiche realizzate con FonoLeca Quadro sono costruite con un primo strato in c.a. normale che, con densità 2.400 kg/m3 ha funzione strutturale e di supporto, ed un secondo strato solidarizzato al primo composto da piastre di calcestruzzo leggero in argilla espansa leca prodotti per vibro compressione attraverso un processo industriale certificato, porosi, con densità di 850 kg/m3 avente funzione fonoassorbente. Il sistema FonoLeca Quadro permette l’abbinamento di superfici e colori garantendo un gradevole aspetto dal punto di vista estetico e soddisfano le seguenti prestazioni: ottima capacità fonoassorbente; valore elevato di fonoattenuazione; resistenza alle escursioni termiche, alle aggressioni dei gas di scarico ed al cloruro di sodio; assenza di interventi di manutenzione nel tempo; ottima resistenza al fuoco; inserimento armonioso nel paesaggio riducendo l’impatto ambientale.

ANPEL - Ass. Naz. Produttori Elementi Leca su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui