Carrello 0
Una mostra itinerante rilegge l'opera di Terragni a Roma
EVENTI

Una mostra itinerante rilegge l'opera di Terragni a Roma

di Valentina Ieva

Fino al 16 settembre i progetti dell'architetto e non solo alla Casa dell'Architettura

10/08/2015 - Fino al 16 settembre nella Capitale la Casa dell'Architettura propone la mostra diffusa 'Giuseppe Terragni a Roma'che rilegge l'opera dell'architetto comasco nella Capitale. I progetti in esposizione ricostruiscono la complessa figura di Terragni, nel suo tentativo di coniugare il linguaggio Razionale con lo spirito mediterraneo.

L'iniziativa intende raccontare anche il rapporto tra Terragni e i sui collaboratori, in particolare gli artisti (Marcello Nizzoli, Mario Radice e Mario Sironi), che hanno avuto un ruolo essenziale nell’elaborazione dei progetti architettonici, attraverso una serie di schizzi ed elaborati grafici rinvenuti grazie al prezioso sostegno dei principali istituti archivistici. 

La mostra, nata da un'idea di Flavio Mangione, è stata sviluppata, a partire dal 2010, all’interno di un Laboratorio di Laurea della Facoltà di Architettura di Roma La Sapienza, in collaborazione con la fondazione CE.S.A.R. (Centro Studi Architettura Razionalista). 

Per ogni progetto è stato realizzato un modello digitale e un video partendo dai grafici originali e dalle foto d’epoca dei plastici di concorso. Il modello ne illustra la spazialità interna e il suo inserimento foto-realistico nel contesto urbano, rilevando l’efficacia delle scelte compositive e materiche impiegate all’epoca.

Sedi collegate della retrospettiva sono l'Archivio Centrale dello Stato e l'Archivio Capitolino, dove è possibile consultare il materiale originale dei progetti per il Palazzo dei Congressi e la Mostra della Rivoluzione Fascista (ACS) e del Danteum (AC).

Il materiale esposto è stato messo a disposizione da numerosi archivi, tra cui: Archivio Centrale dello Stato, Archivio Capitolino, Archivio Cattaneo, Mart di Trento e Rovereto, Csac di Parma, Fondazione Giuseppe Terragni, Archivio Mario Sironi, Archivio Andrea Sironi-Straußwald, Fondo Giorgio Ciucci. Gran parte di questo materiale risulta inedita se non completamente sconosciuta.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa