Carrello 0
AZIENDE

Anche a EXPO 2015 il silenzio è Isolmant

22/09/2015 - Anche la tecnologia Tecnasfalti-Isolmant è stata protagonista dei frenetici cantieri di EXPO 2015, così come del successivo “silenzioso” passaggio di milioni di visitatori nelle diverse aree. L’azienda di Carpiano (MI) ha infatti visto l’impiego dei suoi prodotti per l’isolamento da calpestio in due diversi padiglioni, oltre che nelle abitazioni di Expo Village. Strutture con esigenze differenti, ma tutte con l’imperativo di assicurarsi le migliori prestazioni, relativamente all’isolamento acustico di pavimentazioni e solai. Una promessa mantenuta.

Isolmant FR spessore 3 millimetri è stato impiegato nel Padiglione Zero. È stato infatti posato in un pavimento sopraelevato e interposto tra i pannelli di supporto in solfato di calcio e la finitura in parquet con sistema “a click”. Sono stati impiegati circa 7.000 metri quadrati di questo prodotto, un materassino isolante in polipropilene, resiliente, goffrato e serigrafato sul lato superiore. Oltre che per le sue eccellenti proprietà isolanti, Isolmant FR 3 è stato scelto anche per le sue caratteristiche di resistenza al fuoco con Classe BFL-s1 con omologazione ministeriale. Un perfetto connubio di qualità prestazionale e sicurezza.

Il Padiglione del Messico ha invece "ospitato" Isolmant Monoplus, uno dei must della tecnologia Tecnasfalti-Isolmant. L’esigenza era precisa: realizzare superfici con una forte resistenza alla pedonabilità - che la massiccia presenza di visitatori ha pienamente giustificato - eliminando i rumori da calpestio, in ridotti spessori. In sostanza, la fotografia di Isolmant Monoplus, il materassino composto da Isolmant spessore 3 millimetri accoppiato con FIBTEC XT2 – la fibra agugliata specifica per soluzioni anti lacerazione, perfettamente a suo agio in spessori di massetto minimi (non inferiori a 5 centimetri).

La scelta dei prodotti Isolmant è stata fatta anche per la costruzione dell’EXPO Village, a Cascina Merlata, dove sono ospitati le delegazioni e gli staff dei Paesi partecipanti. Un complesso residenziale che comprende sette torri che hanno dato alloggio a circa 1.200 persone, in 391 appartamenti. Non si tratta di strutture temporanee, verranno infatti destinate all’edilizia residenziale, una volta terminato EXPO 2015. Inoltre, il complesso è destinato a ingrandirsi ulteriormente con la costruzione di altre quattro torri, per un’offerta globale di oltre 500 alloggi. Alta quindi la qualità richiesta, e Tecnasfalti-Isolmant è stata coinvolta con un altro dei suoi prodotti per l’isolamento acustico più apprezzati: Isolmant UnderSpecial. Le elevate prestazioni in termini di isolamento da calpestio, soprattutto dei solai, garantiscono risultati molto elevati, e certificati, in una stratigrafia tradizionale in doppio strato con sottofondo e massetto. Rispetto ad altre soluzioni, Isolmant UnderSpecial si è fatto preferire per l’eccellente rapporto fra prestazioni acustiche, facilità e precisione di posa e caratteristiche di durabilità nel tempo. 

Tecnasfalti-Isolmant è stata dunque protagonista anche a EXPO 2015, perfettamente a suo agio anche nelle richieste più performanti da parte degli studi di architettura che, con i loro progetti spesso davvero innovativi, hanno reso la manifestazione un momento realmente unico nella storia delle grandi Esposizioni Mondiali anche dal punto di vista architettonico. Per Isolmant, un altro fiore all’occhiello, un’altra sfida superata con successo che saprà portare ulteriore conoscenza e competenza nelle battaglie quotidiane per l’affermazione del benessere acustico.
 

Isolmant - TECNASFALTI su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati