Carrello 0
Breil e Desall lanciano 'BREIL, What's Next?'
CONCORSI

Breil e Desall lanciano 'BREIL, What's Next?'

di Cecilia Di Marzo

Idee per un nuovo e innovativo gioiello da donna in acciaio

08/09/2015 - BREIL Desall hanno lanciato il concorso BREIL, What's Next? invitando a creare un nuovo gioiello da donna in acciaio, che rappresenti un importante passo in termini di innovazione e stile, valori che da sempre contraddistinguono il brand. 

Il marchio BREIL nasce nel 1939 e sin dall’inizio getta significative basi per il suo lungo cammino. Il successo di BREIL non è un caso; ogni nuovo prodotto lanciato sul mercato è frutto di progettazione rigorosa, eccellenza tecnica e sensibilità estetica che danno vita a collezioni seduttive, d’avanguardia, che esaltano l’essenza della materia attraverso linee originali e inconfondibili, in una continua ricerca di forme, materiali e colori. 

BREIL si affida alla creatività dei designer per realizzare un nuovo gioiello che segni una svolta nella storia del brand. Dopo aver lanciato la moda dell’orologio maschile indossato da una donna, inventato la categoria del gioiello in acciaio, averlo reso una materiale plasmabile e aver introdotto l’innovativa categoria dei gioielli “multi-indosso”, ora BREIL si spinge oltre per reinventare ancora una volta il gioiello in acciaio. 

La fase di upload dei progetti sul sito del concorso è aperta fino al 30 settembre 2015.

I premi previsti sono i seguenti:
1°: € 3000
2°: € 2000
3°: € 1000

La selezione dei vincitori sarà il risultato della valutazione insindacabile da parte di BREIL. Verranno presi in considerazione originalità, fattibilità e coerenza con il brief. Per tutta la durata del diritto di opzione, lo Sponsor offre un’ulteriore possibilità a tutti i partecipanti fissando un prezzo di Euro 1000 (mille) per l’acquisto della licenza per lo sfruttamento economico dei progetti non riconosciuti come proposte vincitrici.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati