Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, Ance: ‘subito i moduli aggiornati per la CILA’
NORMATIVA Superbonus, Ance: ‘subito i moduli aggiornati per la CILA’
AZIENDE

I vantaggi di Megapress nel progetto di ampliamento dell’Hotel 4 stelle Terme Neroniane

Commenti 1917
12/10/2015 - Situato nel comprensorio termale Abano e Montegrotto nella verde cornice dei Colli Euganei, l’Hotel Terme Neroniane è amato dai suoi ospiti per l’eccellenza dei trattamenti wellness, l’ampiezza delle piscine e il verde rigoglioso dell’ampio parco. Quest’anno, al quattro stelle, che fonda le sue radici nelle antiche terme romane, si è svolta una demolizione e ricostruzione dell’ala storica dell’hotel per offrire ambienti all’avanguardia in termini di comfort e qualità estetica. Viega si inserisce in questo contesto con una fornitura del sistema di raccordi a pressare Megapress per l’impianto di riscaldamento e raffrescamento a ventilconvettori.

Distinti da uno stile classico contemporaneo, gli ambienti pubblici, le camere e le suite dell’Hotel Terme Neroniane saranno rinnovate con 27 camere e sala colazione. Per garantire uno svolgimento armonioso dei lavori e la completa integrazione dell’ampliamento nell’operatività quotidiana dell’hotel, una consegna puntuale del progetto completato è d’obbligo per tutte le parti coinvolte nella realizzazione. A dare supporto pratico agli installatori dell’impianto di riscaldamento è il sistema a pressare Viega Megapress.

Si tratta, infatti, del primo sistema di raccordi a pressare adatti ai tubi di acciaio, neri e zincati a parete normale. E come ogni sistema a pressare, anche Megapress consente un notevole risparmio di tempo, quantificabile fino ad un 60% rispetto alle soluzioni a saldare.

Nel caso specifico, Viega Megapress è stato applicato su tubi di acciaio verniciato a polveri epossidiche nei diametri 1”1/2, 1”1/4 e 1”. La collocazione dell’intervento è stata in più di un punto complessa: linee aeree e spazi angusti nel sottotetto hanno posto sfide fisiche all’installatore Luca Vigo di Canella e Vigo S.r.l.. “Sono contento di aver potuto avvalermi di un sistema a pressare. Con Megapress e l’impiego dell’utensile Pressgun, Viega mi ha permesso di rinunciare alla saldatura e con essa allo spostamento di pesanti bombole in posizioni difficilmente raggiungibili.” commenta infatti l’installatore responsabile dell’intervento.

A questo vantaggio si aggiunge la rapidità della pressatura stessa oltre che l’assenza di fiamme con conseguente rischio di incendi. “Saldare nel sottotetto con travi a vista di legno avrebbe comportato grossi rischi e richiesto misure impegnative di prevenzione” conferma Luca Vigo. Così, ancora una volta, l’innovazione di Viega si è fatta apprezzare per la sua praticità ed economicità.

Viega Megapress
Realizzati di acciaio al carbonio non legato con zincatura-nichelatura esterna galvanica, i raccordi Viega Megapress sono disponibili nelle dimensioni da ½ a 2 pollici e sono idonei all’applicazione con tubi neri, zincati, industrialmente laccati e con rivestimento in resina epossidica secondo UNI EN 10255 e UNI EN 10220.

I raccordi Megapress sono dotati di uno speciale elemento di tenuta profilato. La guarnizione di EPDM aderisce al tubo in tre punti contemporaneamente, assicurando una giunzione assolutamente ermetica anche con superfici ruvide e non piane. Inoltre, i raccordi Megapress dispongono del comprovato Viega SC-Contur e garantiscono la massima sicurezza possibile.

Con Megapress, i tempi di montaggio si riducono notevolmente: si taglia il tubo su misura, lo si sbava, si inserisce il raccordo e si pressare. In questo modo l’installatore può velocizzare il suo intervento fino al 60% rispetto ad un lavoro eseguito mediante saldatura.

Un ulteriore vantaggio si ottiene in termini di sicurezza, eliminando il rischio di incendi causati dalla fiamma necessaria negli interventi di saldatura. Il dispositivo SC-Contur dei raccordi a pressare di Viega consente inoltre di verificare la corretta pressatura di ogni raccordo già in fase di collaudo, accertandosi della tenuta dell’intero impianto.

Viega Italia su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui