Carrello 0
AZIENDE

Vimar sbarca a Bari con MSC

di Angelo Dell Olio

Il gruppo veneto sceglie un’insolita location per presentare le sue ultime novità: la nave da crociera MSC Musica

02/11/2015 - Lo scorso 12 Ottobre, davanti ad una platea di tecnici e giornalisti, Vimar ha presentato le sue ultime tecnologie in una location insolita: la nave da crociera Musica della flotta MSC attraccata nel porto di Bari.

L'evento, prima tappa di un tour che è proseguito a Napoli e poi Palermo, è stato occasione non solo per raccontare le novità del gruppo veneto, ma anche occasione per poter toccar con mano i prodotti installati a bordo della nave della Compagnia Italiana MSC Crociere, partner del gruppo Vimar.

Installatori e giornalisti hanno assistito alla presentazione delle soluzioni e dei sistemi per la gestione dell’impianto elettrico e domotico in ambito residenziale e terziario.

 

“Per noi la Puglia rappresenta un territorio importante - raccontano da Vimar - e volevamo presentare le nostre novità di prodotto ai professionisti di questa area geografica in un modo diverso rispetto al solito meeting commerciale in un’anonima sala d’albergo. Da qui l’idea di offrire la possibilità non solo di assistere a una presentazione ma far vedere i nostri prodotti effettivamente installati in un ambiente di prestigio. E cosa c’è di meglio di una splendida nave appartenente a un gruppo che è, come Vimar, una delle eccellenze italiane?”

La partnership tra Vimar e la Compagnia Italiana MSC Crociere dura da più di un decennio e si è rinnovata nel corso del il 'programma Rinascimento', l’imponente piano da quasi 200 milioni di euro a cui sono state sottoposte tutte e quattro le navi gemelle della classe Lirica di Msc Crociere. Il programma prevedeva la ristrutturazione e l’allungamento delle quattro navi da crociera che hanno interessato MSC Armonia, MSC Lirica, MSC Sinfonia e MSC Opera. La scelta di installare i prodotti Vimar sulle navi MSC è opera del cantiere navale, che in questo caso è Fincantieri. L'intervento ha permesso, per ogni unità, di ottenere ben 200 nuove cabine e nuovi spazi dedicati all’intrattenimento oltre a refit delle cabine esistenti alle boutique di bordo e all’adozione di soluzioni tecnologiche d’avanguardia.

“Sono iniziati da poco i lavori in cantiere delle nuove ammiraglie MSC, previste in consegna a novembre 2017 e maggio 2018, saranno le più grandi mai costruite da Fincantieri e presenteranno caratteristiche all’avanguardia. Lunghe 323 metri, larghe 41 e alte 70, le nuove unità avranno una stazza lorda di 154.000 tonnellate, potranno ospitare quasi 5.200 passeggeri più 1.410 membri dell’equipaggio e saranno dotate di 2.070 cabine per gli ospiti, 759 per lo staff di bordo e 43.500 mq di aree pubbliche a disposizione. Grazie alla struttura innovativa e alla versatilità, le nuove unità potranno attraccare nei porti di tutto il mondo.”

 

Per il settore croceristico da sempre Vimar si è prodigata per recepire e soddisfare le richieste tecniche e di carattere estetico di un mercato così di nicchia proponendo lampade di emergenza ad un modulo, prese USB da 2,1A in uscita a gennaio 2016, oltre a customizzazioni di prodotti già a catalogo.

Per quanto riguarda il settore Yacht Vimar è fornitore dei più importanti cantieri a livello mondiale come Ferretti ed Azimut (con tutti i loro brand) dove per anni IDEA ha aperto la strada incontrando il gusto estetico di un mercato così esigente. Oggi con Eikon, nelle sue varie forme e finiture, Vimar riesce a soddisfare la ricerca del lusso e dell'esclusività: “stiamo lavorando sulla personalizzazione finiture placche, e la progettazione di soluzioni domotiche per gli yacht.”

 

Durante l'evento a Bari sono state presentate le ultime tecnologie Vimar: dalla nuova targa modulare Pixel -  dalle linee eleganti che contengono un’innovativa anima tecnologica - alla tecnologia TVCC AHD, che unisce la facilità di installazione della tecnologia analogica ad una qualità di riprese in HD.

Continuando con una carrellata sull’offerta di dispositivi per la gestione del clima - sia in versione stand alone che domotici - per poi concludere con gli adattatori con presa USB e la gamma di avvolgicavo, indispensabili per portare l’energia ovunque serva. Più che sul singolo prodotto, Vimar è in grado di offrire un pacchetto di soluzioni veramente completo e in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza, sia del Professionista che dell’utente finale.
 

VIMAR su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: la domanda Partecipa