Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
NORMATIVA

Scuole, assegnati più di 46 milioni per l’adeguamento sismico

di Paola Mammarella

Sicilia, Campania e Lazio le Regioni che avranno a disposizione maggiori risorse per gli interventi di messa in sicurezza

Vedi Aggiornamento del 26/02/2016
Commenti 8482
24/11/2015 – Oltre 46 milioni di euro per l’adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici e la costruzione di nuovi plessi che sostituiranno quelli esistenti a rischio sismico.
 
Li assegna il dpcm 15 settembre 2015 contenente l’elenco delle Regioni beneficiarie e degli interventi che saranno finanziati.

Scarica la graduatoria delle scuole finanziate
 
Le risorse cui attinge il dpcm sono quelle del “Fondo per interventi straordinari della Presidenza del Consiglio dei Ministri”, istituito dal Decreto Legge 269/2003, convertito nella Legge 326/2003, in particolare le annualità 2012 – 2013 e le riassegnazioni dell’annualità 2011, definite col dpcm 8 luglio 2014.
 
Alla ripartizione dei fondi definita col dpcm 8 luglio 2014, sono stati aggiunti gli importi ricavati dagli interventi annullati, che in alcune Regioni hanno fatto aumentare le risorse disponibili per l’adeguamento e la sostituzione degli edifici scolastici.
 
In testa alla classifica dei finanziamenti assegnati si colloca la Sicilia con 7.699.061,88 euro, seguita dalla Campania con 7.348.497.769 euro e dal Lazio con 5.050.765,40 euro.
 
Sulla base dei fondi effettivamente a disposizione è stato possibile stilare la graduatoria degli interventi finanziabili, indicando per ogni Regione i Comuni e le singole scuole che saranno interessate dai lavori.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui