Carrello 0
Auteuil Brasserie: atmosfera chic, materiali grezzi e ricette italiane
CASE & INTERNI

Auteuil Brasserie: atmosfera chic, materiali grezzi e ricette italiane

di Valentina Ieva

Laura Gonzalez ritaglia un angolo di ristoro in una antica stazione ferroviaria di Parigi

21/12/2015 - ‘Un posto dove vorrei venire durante il weekend con la mia famiglia e gli amici!’ queste le parole cariche di entusiasmo dell'architetto Laura Gonzalez, autrice degli interni della brasserie Auteuil, un ristorante italiano ricavato negli spazi di un'antica stazione ferroviaria di Parigi, nel 16th Arrondissement.

Rinnovando una superficie di 500 metri quadri, inclusa la terrazza sul tetto, la Gonzalez ha concepito un locale dall'atmosfera chic, ma allo stesso tempo vintage e industriale, combinando elementi della tradizione e stile moderno.

Basti pensare al mix di materiali grezzi e finiture pregiate, mitigato dall'accostamento di compensato, midollino e lino. O agli arredi e punti luce acquistati al mercato delle pulci parigino di Saint Ouen.

Sospesa al soffitto, una serie di lampade in bambù insieme a delle piante ornamentali sistemate in cesti di rafia, per valorizzare l’altezza degli spazi. Un ulteriore tocco di classe è dato dal lavoro fatto da Arôm Paris, responsabile del décor con le piante, negli interni e sulla terrazza. 

I diversi ambienti della brasserie sono connessi fra loro da un disegno fluido, che termina nella sala da biliardo, con imbottiti, alle spalle della zona bar. Qui l'atmosfera è calda e rilassante. 

 


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati