Carrello 0
X Edizione del Premio Internazionale Arte Laguna
CONCORSI

X Edizione del Premio Internazionale Arte Laguna

di Cecilia Di Marzo

Prorogata al 12 dicembre 2015 la scadenze per l'iscrizione

04/12/2015 - L’Associazione Culturale MoCA (Modern Contemporary Art), in collaborazione con lo Studio Arte Laguna, ha prorogato al 12 dicembre p.v. la scadenza della X Edizione del Premio Internazionale Arte Laguna finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea. 

Il Premio ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica Italiana ed è patrocinato tra gli altri dal Ministero degli Esteri, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione del Veneto, Università Cà Foscari di Venezia, IUAV, Istituto Europeo di Design. 

Il Premio è aperto a tutti gli Artisti, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Ogni artista può partecipare con una o più opere, anche non inedite, anche a più sezioni.
Pittura - opere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica (olio, tempera, acrilico, inchiostro, vinile, acquerello, grafite, matita, collage, etc.) e su qualsiasi supporto (tela, carta, legno, plastica, ferro, etc.). Le misure massime consentite per ogni opera sono di cm 175 per lato.
Scultura e Installazione - opere create in qualsiasi materiale organico o inorganico, possono anche avvalersi di suoni, luci, video e movimenti meccanici o elettrici. Le misure massime consentite per ogni opera sono: base 4 metri, profondità 4 metri, altezza 8 metri, non ci sono limiti di peso.
Arte fotografica - fotografie su supporto analogico o digitale, fotografie con elaborazioni digitali. Le opere interamente realizzate al computer possono essere presentate nella sezione Arte Digitale. Le misure massime consentite per ogni foto sono di cm 175 per lato. È possibile iscrivere serie di fotografie. Nel caso in cui l’intera serie rientri nei 175 cm complessivi potrà essere iscritta come opera singola e dovrà essere presentata come file unico. Nel caso in cui le misure totali della serie superino i 175 cm complessivi, ciascuna parte che compone la serie dovrà essere iscritta come singola opera.
Video Arte - video, film e opere realizzate con tutte le tecniche di animazione su qualsiasi supporto digitale e analogico. Le opere dovranno durare un massimo di 15 minuti, titoli di apertura e di coda compresi.
Performance - ogni artista o gruppo di artisti può partecipare con una o più perfomance che potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e forma espressiva e con l’ausilio di qualsiasi materiale di supporto fornito dall'artista. Gli artisti finalisti si esibiranno la sera dell'inaugurazione presentando la performance in una versione che non superi i 10 minuti.
Arte Virtuale e Digitale - opere interamente realizzate al computer o facendo uso di applicazioni e dispositivi digitali: immagini, video, installazioni, performance in cui l'utilizzo dei media digitali giochi un ruolo significativo in termini di processo creativo e di contenuto; net art, software, applicazioni per smartphone o tablet, dispositivi interattivi, videogame, progetti di augmented reality, rapid prototyping ecc.
Arte Ambientale/Land Art - ideata e creata con Thetis SpA, progetti di opere di arte ambientale e paesaggistica dove l’intervento artistico interagisce con l’ambiente per il quale è stato pensato. Non vi sono limitazioni nella scelta del luogo di intervento, ma verrà data particolare rilevanza all'ambiente della Laguna Veneta. I progetti dovranno valorizzare la natura e le sue caratteristiche e più in generale lo spazio ambientale o il paesaggio in cui si inseriscono.

La dotazione dei Premi istituzionali prevede un premio di € 7.000,00 per ciascuna sezione.
I 120 artisti finalisti selezionati dalla giuria internazionale parteciperanno all’importante mostra collettiva che si terrà a Venezia a Marzo 2016. I prestigiosi spazi dell’Arsenale esporranno 30 opere di pittura, 30 sculture e installazioni, 30 opere di arte fotografica, 10 video, 10 progetti di arte ambientale, 5 performance che si esibiranno dal vivo durante l’inaugurazione della mostra. Gli storici spazi di Telecom Italia Future Centre, adibiti allo sviluppo delle nuove tecnologie, ospiteranno le 5 opere di arte virtuale e digitale. La mostra sarà corredata da un catalogo bilingue edito da ODE (On Demand Editions).

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati