Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, spunta l’ipotesi di estenderlo al 2022
NORMATIVA Superbonus 110%, spunta l’ipotesi di estenderlo al 2022
EVENTI

45 artisti e architetti raccontano Istanbul con oltre 100 opere

di Valentina Ieva

Al Maxxi il progetto dedicato al rapporto tra Medio Oriente ed Europa

(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
(c) Musacchio Ianniello
16/12/2015 - 45 artisti e architetti in un percorso che coinvolge oltre 100 grandi opere, tra produzioni artistiche, testimonianze audio e video, in 6 sezioni tematiche, per raccontare trasformazioni sociali, conflitti e le nuove dinamiche comunitarie di Istanbul.

Alla città turca il MAXXI dedica la mostra ISTANBUL. PASSIONE, GIOIA, FUROREa cura di Hou Hanru, Ceren Erdem, Elena Motisi e Donatella Saroli. L'iniziativa costituisce la seconda tappa di un progetto rivolto alle realtà culturali del Mediterraneo e al rapporto tra Medio Oriente ed Europa, avviato nel 2014 con la mostra dedicata all’arte contemporanea iraniana e che proseguirà nel 2017 con un progetto su Beirut.

Artisti, architetti, intellettuali hanno risposto con il loro lavoro ad una serie di domande esistenziali: siamo pronti per un cambiamento? È giusto combattere? E’ davvero necessario lavorare così tanto? È possibile una convivenza pacifica tra i popoli? E soprattutto possiamo ancora sperare in un domani migliore?

La mostra propone, pertanto, uno spaccato di tutte le esperienze maturate nella città attraverso una successione di progetti artistici, architettonici, cinematografici e critici.

A corredo della rassegna il MAXXI presenta La storia in movimento. Racconti del cinema turco dagli anni Sessanta ad oggi, a cura di Italo Spinelli, appuntamento diviso fra due date, il 30 e il 31 gennaio 2016, dove mediante film, cortometraggi e documentari si ricalca la storia sociale, politica e culturale della Turchia contemporanea.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui