Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

#scuolesicure, entro Natale saranno erogati 52 milioni di euro

di Rossella Calabrese

Dal Miur a 407 enti locali le risorse per realizzare interventi di messa in sicurezza

Vedi Aggiornamento del 29/02/2016
16/12/2015 - Saranno liquidati entro il 24 dicembre 2015 agli enti locali beneficiari i 52 milioni di euro relativi alla procedura #scuolesicure. Lo fa sapere con un comunicato il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
 
Il Dicastero ha pubblicato gli elenchi dei 407 enti locali che hanno richiesto e ottenuto le risorse necessarie per realizzare interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici.
 

Il programma del Governo per le scuole

Al Piano #scuolesicure sono destinati complessivamente 1287 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria, adeguamento alla normativa antisismica, eliminazione delle barriere architettoniche e rimozione dell'amianto.
 
Gli altri 2 pilastri del programma di edilizia scolastica del Governo sono #scuolebelle, che stanzia 280 milioni di euro per interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale degli edifici scolastici, e #scuolenuove, che assegna 344 milioni di euro alla realizzazione di nuovi edifici scolastici e alle manutenzioni importanti.
 
A questi si aggiunge il programma #scuolesostenibili, che ha l’obiettivo di rendere le scuole sostenibili, ecoefficienti e in grado di produrre energia da fonti rinnovabili. Una scuola moderna ed efficiente – spiega il Miur – è “una scuola in cui si fa innovazione, non solo attraverso la didattica, ma che si inserisce nel territorio rispettandone le caratteristiche e valorizzandole”.
 
Alcuni esempi dell’“obiettivo efficientamento energetico” del programma #scuolesostenibili sono gli impianti fotovoltaici, gli impianti solari termici e gli impianti di minicogenerazione.
 
Gli interventi di #scuolesostenibili sono finanziati da: ‘POI - Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico’; PON; POR e dal Fondo Kyoto con mutui a tasso agevolato.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati