Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
AZIENDE

Mce 2016: le novità Clivet per condomini, chiller e impianti splittati

Commenti 3577
29/01/2016 - Comfort for the Planet and People, la sfida Clivet a COP 21, questo è il messaggio che l’azienda veneta trasmetterà ai visitatori dei suoi 550 metri quadrati di spazio espositivo a Mostra Convegno e che da oltre 25 anni anima tutta la progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi in pompa di calore per il residenziale, il terziario e l’industria.
 
La risposta di Clivet alla sfida della Conferenza Internazionale sul Clima di Parigi di contenere al di sotto dei 2°C l’aumento globale della temperatura rispetto ai livelli pre-industriali sta nel suo distintivo approccio alla climatizzazione attraverso sistemi completi dedicati ai diversi tipi di edificio, nella consapevolezza che ogni fabbricato abbia esigenze diverse legate alla propria tipologia costruttiva e destinazione d’uso e che solo con sistemi specializzati si possa ottenere il massimo del comfort con un uso razionale dell’energia.

Tutti i sistemi Clivet si basano su 6 principi chiave, che insieme premettono di raggiungere l’obiettivo di garantire comfort e salvaguardia della salute delle persone e del nostro pianeta: pompa di calore che sfrutta l’energia rinnovabile, rinnovo dell’aria, alta efficienza stagionale, multifunzione, decentralizzazione, sistemi integrati.

Anche nella progettazione dei diversi sistemi Clivet si distingue dal resto del mercato, riconoscendo al sistema di rinnovo e purificazione aria un ruolo centrale per diverse ragioni:

- garantire la salute ed il comfort totale delle persone;
- rispettare le stringenti norme in termini di rinnovo aria dei locali pubblici, che andrebbero applicate anche alle moderne abitazioni ad alto isolamento termico, dove gli inquinanti interni minacciano la salute degli abitanti;
- risparmiare energia in quanto il sistema di rinnovo e purificazione aria recupera l’energia contenuta nell’aria espulsa, e grazie alla tecnologia della pompa di calore la restituisce all’ambiente servito, costituendo la base climatica che nelle mezze stagioni copre in toto le esigenze di riscaldamento e raffrescamento e nelle altre stagioni permette di aumentare l’efficienza della pompa di calore e del sistema nel suo complesso;
- abbattere il costo di realizzazione dell’impianto in quanto il contributo climatico dato dal sistema di ventilazione meccanica controllata permette diminuire la taglia e quindi il costo dell’unità preposta al riscaldamento e raffrescamento.

Allo stand Clivet (Padiglione 22 Stand P39 S32 e P41 S42) il visitatore avrà la possibilità di approfondire i principi alla base della sua progettazione e di toccare con mano le sue principali soluzioni impiantistiche:
 
Sistema Idronico Evoluto, la soluzione modulare che risponde in modo specializzato ed efficiente alle esigenze di comfort di centri commerciali, uffici, hotel e ristoranti, luoghi di intrattenimento, ospedali. Cuore del sistema è ZEPHIR3, l’unità autonoma di rinnovo e purificazione dell’aria a tutt’aria esterna con recupero termodinamico attivo dell’energia contenuta nell’aria espulsa e filtri elettronici in grado di garantire aria purificata al 99% con estrazione continua di aria viziata per eliminare gli inquinanti interni. In quanto unità autonoma, permette di eliminare l’impiantistica necessaria per il trasferimento dei fluidi vettori utilizzati in un sistema tradizionale con unità di trattamento aria per soddisfare il carico dell’aria primaria ed allo stesso tempo di ridurre le dimensioni ed i costi delle centrali termo-frigorifere (refrigeratori, caldaie e componenti ausiliari) che dovranno essere dimensionate solo per soddisfare il carico dell’edificio.

La distribuzione del caldo e del freddo è affidata a ELFOspace i terminali ambiente dotati di motori brushless DC inverter, che garantiscono un risparmio del 60% rispetto ai ventilconvettori tradizionali. Per soddisfare il carico dell’edificio, infine, Clivet propone un’ampia gamma di chiller e pompe di calore – NOVITA’ 2016-, che incontrano le diverse esigenze legate alle differenti funzioni degli edifici: dai refrigeratori di liquido e pompe di calore condensati ad aria della nuova serie SPINCHILLER3 Superior, che arricchisce la gamma multi-scroll più efficiente sul mercato con una soluzione che raggiunge e supera il valore di ESEER di 4,8, ineguagliato nella sua categoria, alle unità SCREWLINE3 Inverter che applicano la tecnologia inverter ai compressori a vite, alla gamma ELFOEnergy Magnum che spinge la tecnologia scroll-inverter fino ai 140 kW, alla nuova soluzione impiantistica splittata REMOTEX, particolarmente adatta negli edifici con ridotti locali tecnici e vincoli architettonici, alla serie modulare condensata ad acqua SPINCHILLER3, la soluzione per sistemi con sorgente acqua o geotermia.

Sistema Packaged, con un’ampia gamma di rooftop per applicazioni in centri commerciali, cinema, teatri, ristoranti, padiglioni fieristici, che uniscono il principio della centralità del rinnovo e della purificazione dell’aria a quello della decentralizzazione, fornendo l’energia termica e frigorifera solo dove e quando serve.

Sistema WLHP Evoluto, in cui l’unità di rinnovo e purificazione aria ZEPHIR3 si abbina alla soluzione tecnologica dell’anello d’acqua, come sorgente termica per le pompe di calore decentralizzate dei singoli negozi/locali serviti, che prelevano il calore di cui necessitano o riversano nell’anello quello sottratto dagli ambienti.

Sistemi per il residenziale
Per soddisfare le diverse esigenze del comfort residenziale, Clivet ha creato una nuova divisione, Clivet Live,  e a MCE propone la gamma più completa di soluzioni integrate in pompa di calore presente sul mercato della climatizzazione domestica.

Sistemi in pompa di calore per il monofamiliare:
- Soluzione per il monofamiliare a fabbisogno Nearly-Zero con impianto ad aria: ELFOPack
- Soluzione per il monofamiliare a medio-basso fabbisogno con impianto idronico: ELFOSystem GAIA e ELFOSystem GAIA L Comfort
- Soluzione per il monofamiliare ad elevato fabbisogno con impianto idronico: ELFOSystem GAIA Maxi e ELFOSystem GAIA L Hybrid

Sistemi in pompa di calore per i condomini:
- Soluzione per i condomini a fabbisogno nearly zero con impianto ad aria: ELFOPack
- Soluzione per i condomini a medio-basso fabbisogno con impianto idronico: ELFOSystem GAIA-i Comfort – con modulo interno della pompa di calore da incasso.
- Soluzione per i condomini ad elevato fabbisogno con impianto idronico: ELFOSystem GAIA-i Hybrid – con modulo interno della pompa di calore da incasso.

Tutti gli elementi dei diversi sistemi sono progettati per dialogare tra loro e garantire il massimo comfort con il minor impiego di energia primaria. In tutti i sistemi per il residenziale, così come nelle soluzioni per il terziario e l’industria, è centrale il ruolo del sistema di rinnovo e purificazione aria che nei sistemi ELFOSystem è rappresentato da ELFOFresh2, l’unità di ventilazione meccanica controllata in pompa di calore con recupero termodinamico attivo e filtri elettronici.

Questo approccio trova la sua massima espressione nella soluzione per il condomini e le case singole nZEB: ELFOPack, l’unità in pompa di calore ad aria, che da sola copre le richieste di  riscaldamento, raffreddamento, produzione di acqua calda sanitaria, ventilazione meccanica con recupero termodinamico e filtrazione elettronica, deumidificazione, utilizzando i condotti della ventilazione meccanica controllata per il mantenimento del comfort degli ambienti.

Clivet su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui