Carrello 0
AZIENDE

On line il nuovo sito MB Crusher

Commenti 2468

Commenti 2468
15/01/2016 - Nasce nel 2016 il primo sito internet MB Crusher completamente interattivo e in costante aggiornamento: basta cliccare all’indirizzo www.mbcrusher.com per scoprire la nuova forma di comunicazione dell’azienda vicentina, leader indiscusso nella produzione e vendita di attrezzature per la demolizione e il riciclaggio.
 
MB Crusher si rinnova quindi anche on line, creando uno strumento più vicino a tutti i suoi clienti e in linea con le nuove tendenze del mondo digitale.
 
Fruibile in più di 15 lingue, il nuovo sito MB offre una panoramica dettagliata di tutti i contenuti promossi dall’azienda. Ma la cosa più interessante è che saranno le scelte dei clienti, le loro preferenze e le loro esigenze e abitudini a influenzare l’adattamento e la disposizione dei contenuti. Un sito costruito completamente ad hoc per gli utenti, facile da navigare e completamente responsive da tutti i dispositivi, tablet, computer, smartphone e tv.
 
Non solo, all’interno del sito i clienti potranno scaricare schede tecniche, brochure, trovare informazioni sulle diverse aree di applicazione, leggere curiosità e case history di clienti MB da tutte le parti del mondo, conoscere le novità e le promozioni che le l’azienda riserva.
 
Un 2016 ricco di novità per MB Crusher quindi, con una nuova veste grafica digitale e nuovi prodotti, concepiti e creati per offrire alla propria clientela vantaggi economici, di tempo e di personale.
 
MB è sinonimo di rivoluzione:  in poco più di 15 anni ha cambiato radicalmente i metodi di frantumazione utilizzati in ogni tipo di cantiere, permettendo nuove opportunità di guadagno e rispondendo prontamente ad ogni tipo di esigenza tecnica ed economica. Per questo ogni anno l’azienda investe tempo e risorse nello sviluppo di nuove soluzioni che vanno incontro alle esigenze dei clienti e che consentono di ottenere ottimi risultati in tutto il mondo.
 
Perché MB si innova e si rinnova, sempre. 

MB su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa