Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, proposto tetto di spesa di 130mila euro per la messa in sicurezza antisismica
NORMATIVA Superbonus, proposto tetto di spesa di 130mila euro per la messa in sicurezza antisismica
CONCORSI

Viterbo: il Concorso di idee 'Le Piazze fanno...Centro'

di Cecilia Di Marzo

Riqualificazione e valorizzazione di alcune piazze e percorsi centrali

09/02/2016 - Il comune di Viterbo e ANCE/Viterbo bandiscono il concorso 'Le Piazze fanno...Centro'. Oggetto del Concorso è la elaborazione di una proposta ideativa unitaria per la riqualificazione e valorizzazione di alcuni luoghi centrali (piazze e percorsi) attraverso un insieme sistematico e coerente di interventi di riqualificazione formale che possano determinare un miglioramento complessivo dell'immagine del Centro Storico. 

L'area interessata dal Concorso di Idee comprende Piazza San Sisto, Piazza Fontana Grande, la via Cavour, Piazza del Plebiscito, via Roma, Piazza delle Erbe, via S. Lorenzo, Piazza del Gesù, Piazza della Morte, Piazza San Lorenzo. 

Le piazze interessate, insieme alle zone ed alle vie immediatamente vicine, rappresentano infatti la centralità della città in cui coesistono, per qualità ed importanza, le funzioni principali di un Comune (Sede Municipale, Prefettura, uffici comunali, aree terziarie/commerciali, servizi). 

La proposta d'insieme contribuirà alla migliore qualificazione dei luoghi centrali di alto valore simbolico e monumentale della città di Viterbo, straordinario insieme di architetture emblematiche e funzioni istituzionali e culturali uniche per l'immagine della città nel mondo. 

Il termine ultimo per l'iscrizione al concorso è fissato per le ore 12.00 di mercoledì 02/03/2016, quello per la presentazione della proposta ideativa è per le ore 12.00 di martedì 31/05/2016. 

Il vincitore del Concorso riceverà l'importo di € 10.000 (lordi IVA inclusa) a titolo di premio. Con tale pagamento, la proprietà del progetto vincitore viene acquisita dall'Amministrazione Comunale. Al secondo classificato ed al terzo classificato è riconosciuto, a titolo forfetario, un rimborso spese rispettivamente pari a € 5.000 (lordi IVA inclusa) ed a € 3.000 (lordi IVA inclusa).


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui