Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus in condominio e lavori gestiti da una Esco, come funziona la detrazione
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus in condominio e lavori gestiti da una Esco, come funziona la detrazione
PROFESSIONE

Ingegneri, all’Assemblea Nazionale si parlerà di lavoro

di Rossella Calabrese

Dal CNI un’indagine online tra gli iscritti sul tema del lavoro autonomo

Vedi Aggiornamento del 08/03/2016
Commenti 5679
12/02/2016 - Sarà il lavoro autonomo il tema della prossima Assemblea Nazionale degli Ingegneri, che si terrà a Bologna il 4 marzo. Per avere un quadro più chiaro della situazione, il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) ha lanciato un’indagine online rivolta ai propri iscritti.
 
Le opinioni raccolte serviranno al CNI a capire su quali aspetti focalizzarsi per sostenere i propri iscritti, anche alla luce delle recenti proposte del Governo, contenute nel Jobs Act del lavoro autonomo.
 
Le domande vertono sull’attività libero professionale: viene chiesto se la professione è svolta a tempo pieno, occasionalmente, contestualmente al lavoro dipendente, ecc., in quale forma giuridica dello studio e da quanto tempo.
 
Successivamente il questionario indaga il livello di conoscenza del Jobs Act del lavoro autonomo e di diverse specifiche misure contenute sia nel Jobs Act Autonomi che nella Legge di Stabilità 2016 e chiede di valutare l’utilità di alcune misure per sostenere il rilancio della libera professione in parte già adottate da alcune Regioni.
 
Agli ingegneri viene chiesto se sappiano che anche i liberi professionisti possono accedere al Fondo di Garanzia per le PMI e se ritengano che l’Ordine possa efficacemente svolgere il ruolo di intermediario per la domanda e offerta di lavoro dei liberi professionisti.
 
Inoltre, viene chiesto se si è favorevoli a versare ad Inarcassa una quota aggiuntiva del proprio volume d’affari per rafforzare gli strumenti di sostegno in caso di malattia e maternità e per avere una pensione integrativa.
 
Infine, si chiede un giudizio sull’eliminazione delle tariffe professionali obbligatorie e se si è favorevoli alla reintroduzione delle tariffe o ad un analogo meccanismo di determinazione dei corrispettivi delle prestazioni.

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui