Carrello 0
A Cipro la firma di Jean Nouvel per Nicosia - White Walls
ARCHITETTURA

A Cipro la firma di Jean Nouvel per Nicosia - White Walls

di Cecilia Di Marzo

Un “paesaggio verticale” lavora come brise soleil naturale

21/03/2016 - L'Ateliers Jean Nouvel, con la collaborazione degli architetti locali Takis Sophocleous Architects, ha completato la realizzazione dell'edificio Nicosia – White Walls a Cipro. L'iconica torre si trova nel centro urbano e trasforma completamente lo skyline della città. 

L'edificio, alto 67 metri, è composto da 10 piani di residenze, 6 piani di uffici e 2 piani di spazi commerciali. Questa verticalità, in relazione alla orizzontalità delle mura medievali e del fossato che racchiudono la parte vecchia della città, pone le basi per una serie di inversioni che caratterizzano la costruzione. 

Sulla facciata sud, un “paesaggio verticale” copre circa l'80% della superficie dell'edificio lavorando come un "brise soleil" naturale. Le piante agiranno per gli appartamenti e gli uffici come sistema di controllo solare naturale schermandoli dalla luce solare diretta durante l'estate e consentendone il massimo ingresso in inverno.

Questa facciata "vivente" sostiene un'ampia varietà di piante rampicanti cipriote che ne trasformeranno continuamente l'aspetto al variare delle stagioni. Alberi di ulivo di 400 anni continuano questo paesaggio verticale lungo il perimetro dell'edificio creando un collegamento con il parco urbano adiacente. 

Appartamenti e uffici hanno delle logge che estendono lo spazio di vita all'esterno per trarre il massimo vantaggio dal clima temperato di Nicosia. Agli ultimi due piani dell'edificio, un appartamento duplex è organizzato attorno a un cortile centrale ispirato all'architettura tradizionale cipriota. 

Altra caratteristica sono le pareti bianche in cemento pixellate che avvolgono l'edificio e che proteggono i residenti da rumori, vento e sole. La punteggiata dei pixel (le aperture) è apparentemente casuale e serve a 'negare' l'imponenza delle massicce murature.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati