Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, proposto tetto di spesa di 130mila euro per la messa in sicurezza antisismica
NORMATIVA Superbonus, proposto tetto di spesa di 130mila euro per la messa in sicurezza antisismica
AZIENDE

Viega: con Megapress G ora si pressa anche negli impianti a gas con tubi di acciaio a parete normale

Viega per gli impianti di riscaldamento e di condizionamento

Commenti 2221
31/03/2016 - Con l’introduzione di Megapress circa un anno fa, Viega ha esteso i vantaggi della tecnica a pressare – ovvero velocità e sicurezza dell’intervento di giunzione - agli impianti di riscaldamento e di condizionamento, oltre che a quelli industriali realizzati con tubi d’acciaio a parete normale.

Ora questi vantaggi si fanno apprezzare anche installando tubi di acciaio a parete normale nel contesto di impianti a gas. Il sistema Megapress G è idoneo al trasporto di gas naturale e liquido, olio combustibile e diesel, di aria compressa con elevati residui oleosi e di gas tecnici, per citare solo alcuni esempi.

Elemento di tenuta profilato specifico
Facilmente distinguibili grazie all’evidente marcatura gialla che riporta anche la dicitura GT/5 (comprovante il superamento della prova di resistenza alle alte temperature – HTB), i raccordi Megapress G possono essere applicati in impianti realizzati con tubi di acciaio nero o zincato, saldati o senza saldatura, perfino preverniciati o rivestiti di polveri epossidiche, filettati o lisci.

L’ermeticità dei raccordi è il risultato della presenza di un elemento di tenuta profilato specifico di HNBR giallo. Esso avvolge il tubo e aderisce in tre punti contemporaneamente, assicurando una giunzione ermetica anche con superfici irregolari.

Consueta presenza di SC-Contur
Come di consueto nei raccordi a pressare di Viega, anche Megapress G è dotato del dispositivo di sicurezza brevettato SC-Contur che rileva con certezza i raccordi inavvertitamente non pressati. L’intervallo di funzionamento del SC-Contur durante il collaudo dell’impianto con aria o gas inerte è compreso tra 22 mbar e 3 bar. L’installatore può così fidarsi pienamente della prova di tenuta effettuata, avendo la certezza di rilevare eventuali dimenticanze. Eseguite le eventuali pressature mancanti e verificata nuovamente la tenuta dell’impianto, l’installatore potrà confidare sull’affidabilità tipica dei sistemi a pressare Viega, in termini di tenuta ed affidabilità nel tempo.

Numerosi vantaggi
Rispetto a filettatura, brasatura e saldatura, il risparmio di tempo con Megapress G arriva fino al 60%. Inoltre, la pressatura a freddo è molto più sicura poiché non richiede l’utilizzo di fiamme libere e, grazie a SC-Contur, si possono rilevare giunzioni erroneamente non pressate con assoluta certezza. Come ulteriore garanzia di eccellenza, i raccordi a pressare Megapress G sono protetti da uno strato esterno galvanico di zinco e nichel per garantire loro un’efficace resistenza nel caso di posa all’esterno degli edifici. Megapress G è certificato da IMQ-CIG e DVGW.

Praticità d’uso: oltre 100 articoli
Il programma Megapress G sarà subito disponibile con un pratico assortimento di oltre 100 articoli, come ad esempio gomiti e manicotti, raccordi a T, riduzioni, flange, bocchettoni e tappi. Per maggiore praticità, i raccordi non solo sono dotati di marcatura, ma portano anche un adesivo giallo da rimuovere dopo l’avvenuta pressatura. Inoltre, i raccordi sono confezionati in appositi sacchetti gialli, riportanti il marchio di qualità IMQ-CIG tipico di tutti i sistemi gas Viega.
 
Viega Italia su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui