Carrello 0
AZIENDE

VMZINC: zinco titanio versatile per la sede di un’azienda

Tecniche costruttive all’avanguardia e materiali di eccellenza per la riqualificazione, anche energetica, della sede della G&B Fissaggi di Villastellone

24/03/2016 - Come dimostra la riqualificazione della sede G&BFissaggi di Villastellone (To), per migliorare l’immagine di un’azienda e ottenere ottimi risultati dal punto di vista energetico, non è necessario costruire nuovi edifici, ma basta lavorare sull’esistente affidandosi anche a materiali esteticamente belli e dalle indubbie qualità come lo zinco titanio VMZINC.

Dopo l’intervento di restyling della facciata, a opera dei progettisti di Oba Studio, l’edificio si presenta più omogeneo ed elegante, sia nelle gradazioni di colore che nell’aspetto estetico. L’obiettivo di committenti e progettisti era quello di migliorare architettonicamente il complesso, comprendente la palazzina uffici e il magazzino risalente agli anni 70, donandogli un tocco di modernità tramite l’uso di materiali e tecniche costruttive all’avanguardia.

La palazzina uffici
La palazzina uffici è stata profondamente ristrutturata, in quanto è stata realizzata una facciata ventilata con rivestimento in lastre di zinco titanio VMZINC posate con doppia aggraffatura angolare, con passo da 500 mm e spessore 7/10, finitura QUARTZ-ZINC, con sottostante isolamento a cappotto. La sottottostruttura è stata realizzata con profili in alluminio spessore 7/10 e tavolato da abete spessore 25 mm, essiccato di prima scelta.
 
Sono stati, inoltre, sostituiti i vecchi serramenti, costituiti da telaio in ferro e vetro singolo, con nuovi in alluminio a taglio termico e vetrocamera basso-emissivo.

Sono state poi create delle cornici a delimitazione verticale delle finestre, ponendo tra esse un rivestimento in doghe di fibrocemento con trama finto legno; queste sono state successivamente tinteggiate con impregnante per legno, donando un effetto più naturale al materiale, creando un contrasto omogeneo ed elegante con le lastre in zinco titanio.

L’ingresso principale della palazzina uffici è stato completamente riprogettato, andando a demolire la pensilina d’ingresso in cemento armato per creare un nuovo accesso al piano rialzato, più ampio ed elegante, costituito da una nuova bussola d’ingresso vetrata, scalinata laterale, rivestita in pietra di Luserna, e nuove vasche per aiuole fiorite rialzate costituite da muretti in cemento armato facciavista.
 
Il magazzino
Il magazzino è stato rivestito con una facciata ventilata in zinco-titanio VMZINC posato a doghe orizzontali, con un interasse pressopiegato da 39 cm. La sottottostruttura è stata creata con profili a L e T con passo 60 cm tra un profilo e l'altro. La finitura ANTHRA-ZINC è di colorazione più scura rispetto alla palazzina uffici adiacente, per differenziare visivamente le due destinazioni d’uso. Inoltre, in corrispondenza delle finestre a nastro esistenti, si è installato un sistema di schermatura solare costituito dal medesimo rivestimento in zinco titanio traforato.

L’installatore partner, certificato VMZINC AT WORK, Alessandro Cunto spiega: «I vantaggi nell’installazione dello zinco titanio VMZINC sono numerosi: la varietà delle finiture che si possono adattare in qualsiasi contesto ambientale, l’effetto del materiale che rimane vellutato e caldo e la possibilità di far realizzare al committente la reale qualità del materiale».
 
UMICORE BUILDING PRODUCTS ITALIA su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati