Carrello 0
XFOOD: la 'diversità' è un valore aggiunto
CASE & INTERNI

XFOOD: la 'diversità' è un valore aggiunto

di Cecilia Di Marzo

A San Vito dei Normanni il 1° ristorante sociale pugliese progettato da Sara Mondaini

16/03/2016 - XFOOD si trova a San Vito dei Normanni ed è il primo ristorante sociale pugliese, in cui lavorano, tra sala, cucina e un orto sinergico, persone svantaggiate o con varie disabilità. 
XFOOD, progettato dalla designer Sara Mondaini, è nato dalla collaborazione tra ExFadda (Laboratorio Urbano promosso dal programma della Regione Puglia per le politiche giovanili), il Consorzio di Cooperative Sociali Nuvola e, durante il suo start up, la Regione Puglia. 

La diversità come valore, questo è il concetto su cui si basa tutto il progetto XFOOD: ogni tavolo, ogni sedia, ogni piatto o bicchiere sono tutti diversi tra loro. Tutti gli arredi, scelti tutti uno per uno, in giro per la Puglia, sono il risultato di laboratori di restauro, falegnameria e sartoria realizzati da maestranze locali con la partecipazione dei ragazzi del progetto XFOOD e dei cittadini. Anche la grande installazione luminosa è stata disegnata pensando alle tradizionali luminarie pugliesi, ma riprogettate in chiave moderna e realizzate da Faniuolo Illuminazioni di Putignano (BA) che le ha donate a XFOOD.  

Il progetto è stato selezionato dall’Osservatorio Permanente di Design ADI per concorrere al prossimo Compasso d’oro, oltre ad essere stato pubblicato nell’annuario ADI Design Index 2015. 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati