Carrello 0
archiSTART lancia la II edizione di Self Construction Competition
CONCORSI

archiSTART lancia la II edizione di Self Construction Competition

di Cecilia Di Marzo

Progettazione di un’installazione, in occasione della nuova edizione dell’IAH

14/03/2016 - archiSTART, con il patrocinio dell’Università di Roma “Sapienza” ed il Comune di Lecce, promuove il concorso internazionale di idee Self Construction Competition 2016

Il concorso Self Construction Competition si pone come obiettivo quello di valorizzare lo spazio all’interno delle mura dell’Ostello del Sole sito a San Cataldo, a soli 15 km da Lecce. L’installazione realizzata caratterizzerà lo scenario all’interno del quale si svolgerà la rassegna di eventi che animerà l’ostello per tutta l’estate tra cui la nuova edizione di IAH (IAH_International Architecture Holiday 1-9 Agosto). 

Questa dovrà fortemente caratterizzare lo spazio e sarà interamente realizzata dalla squadra vincitrice con il supporto del team archiSTART che coordinerà le lavorazioni. 
Un’occasione per tutti i team partecipanti di mettersi in mostra e confrontarsi con le criticità della realizzazione diretta di un progetto valutando aspetto estetici, funzionali ed economici. 

SCC (Self Construction Competition) giunge alla seconda edizione dopo il successo ottenuto dalla prima esperienza del 2015 che ha visto realizzare due progetti all’interno dell’Ostello del Sole di San Cataldo (LE) in occasione del workshop internazionale di architettura IAHsummer15. 

I progetti vincitori “Connection’s Scape” e “White Extension”, oltre a riqualificare l’intera struttura in stato di abbandono, hanno caratterizzato il workshop IAH donando ai 100 partecipanti provenienti da tutto il mondo una zona relax e una zona proiezioni.

In questo nuovo appuntamento archiSTART ha deciso di bandire una sola area che avrà l’occasione di essere utilizzata, osservata e sottoposta al giudizio di media, testate giornalistiche e professionisti, durante tutta l’estate 2016. 

archiSTART metterà a disposizione un budget di 1000 euro a squadra e poche linee guida per realizzare l'allestimento. Un’occasione per tutti quei giovani progettisti che vogliono già mettersi in competizione e far diventare reali centinaia di idee su carta. E’ un primo approccio al mondo lavorativo dove si dovrà curare la scelta di materiali, confrontarsi con gli aspetti economici dell’opera e, infine, costruire fisicamente il progetto pensato. 

I gruppi vincitori saranno ospitati a San Cataldo nell'Ostello del Sole, nel periodo che va dal 1 al 8 luglio 2016; una settimana interamente dedicata alla selezione dei materiali da adoperare e alla realizzazione del progetto. L’evento “IAH Summer 16” in cui le installazioni animeranno le giornate si terrà nella settimana che va dal 1 al 9 agosto 2016. 

Il concorso è aperto a tutti gli studenti universitari, dottorandi e laureati di età inferiore a 32 anni che dovranno comporre team di progettazione con un numero di componenti da 1 a 4. Ai due progetti vincitori sarà garantita la realizzazione e verrà offerto il soggiorno gratuito per il workshop di autocostruzione dei progetti che si terrà dal 1 al 8 luglio oltre ad un premio economico. Tra i due gruppi vincitori verranno selezionati uno o più partecipanti che avranno la possibilità di svolgere uno stage presso lo studio di architettura ARCò.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati