Carrello 0
AZIENDE

ATOMO D, l’innovativa soluzione ideata da Came per risolvere i problemi di interferenze sui cancelli automatici

Il nuovo radiocomando Came, studiato per risolvere i disturbi di ricezione legati all’ampia diffusione dei dispositivi radio, utilizza una tecnologia innovativa che permette di trasmettere a doppia frequenza

27/05/2016 - Came, Gruppo trevigiano riconosciuto in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation, dell’urbanistica e dell’alta sicurezza, presenta Atomo D, il radiocomando di ultima generazione studiato per risolvere in modo semplice e veloce i disturbi di ricezione legati all’ampia diffusione dei dispositivi radio.
 
Ideato per essere installato in grandi contesti residenziali e in aree industriali e commerciali, Atomo D sfrutta una tecnologia innovativa, in grado di trasmettere contemporaneamente sia a 433,92 MHz che a 868,35 MHz, riducendo i rischi di interferenza di altri dispositivi rad io. In caso di disturbi di ricezione, l’installatore può risolvere il problema in pochi istanti, sostituendo la scheda di frequenza del cancello automatico, senza cambiare tutti i radiocomandi in uso e creare inutili disagi. Il nuovo trasmettitore Came moltiplica anche le comodità per l’utente consentendo di gestire con un solo radiocomando numerose automazioni a frequenza differente, senza alcun settaggio per la selezione della frequenza.
 
Atomo D è dotato di una batteria con una capacità doppia rispetto ai tradizionali radiocomandi Came e di un segnalatore di batteria scarica, in grado di preavvisare con due o tre mesi di anticipo, attraverso un particolare lampeggio, che la batteria è in fase di esaurimento.
 
Grazie all’elevato numero di combinazioni disponibili, offerto dalla tecnologia Rolling Code incorporata, vengono ridotti notevolmente i rischi di clonazione a fronte di una maggiore sicurezza. I codici dinamici generati dal radiocomando sono, infatti, determinati da un particolare algoritmo che, a ogni utilizzo, genera un codice sempre diverso tra oltre 4 miliardi di combinazioni possibili.

CAME su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati