Carrello 0
AZIENDE

Betafence a Futurebuild Meeting 2016

Design e sostenibilità di giardini e spazi aperti

04/05/2016 - Il design non è stato solo protagonista al Salone del Mobile di Milano: si è svolto infatti a Torino il 20 ed il 21 aprile il FUTUREBUILD MEETING 2016, un evento innovativo dedicato ai progettisti sul tema del costruire sostenibile. Betafence, prima azienda nel mondo nel settore delle recinzioni, ha partecipato all’iniziativa con un intervento intitolato “Design e sostenibilità di giardini e spazi aperti”.

Per Betafence ogni giardino, parco o in generale uno spazio urbano può essere delimitato e protetto con stile e design. La progettazione dei sistemi di recinzione deve oggi più che mai rispondere, in molteplici contesti di impiego, a requisiti funzionali di delimitazione e protezione ed al contempo considerare le valenze estetiche e di integrazione architettonico-paesaggistico intrinseche.
Elemento funzionale ed este­tico molto presente in tutti i contesti urbani, la recinzione oggi merita un’attenzione progettuale superiore rispetto a quanto invece accade oggi.

Con questa nuova esigenza, si impone di dare un riscontro creativo alla funzionalità, all’impatto ambientale, alle normative speci­fiche con soluzioni originali rispetto a quelle che si limitano solo alla funzione. Relatore dell’intervento è stato l’Ing. Massimo Bellodi che ha esplorato l’offerta Betafence alla luce delle necessità attuali di adottare delimitazioni perimetrali performanti dal punto di vista tecnico ed al contempo con un valore estetico intrinseco. 

Risultato di un’attività costante di Ricerca & Sviluppo, le soluzioni Betafence sono innovative e coniugano al meglio sicurezza ed estetica: realizzate con materiali di prima qualità, rivestimenti tecnologici, atossici ed ecocompatibili che garantiscono resistenza al deterioramento e lunga durata, vengono progettate sempre con un’attenzione particolare al design.
 
L’ing. Bellodi ha presentato le soluzioni più decorative, quelle più creative come Zenturo®, una recinzione originale, ad alta personalizzazione che si integra armoniosamente in qualsiasi contesto venga inserita. Utilizzabile come pannello di recinzione per delimitare semplicemente lo spazio, come supporto alle piante rampicanti o con inserti vari per giochi creativi o per creare diversi livelli di privacy. O ancora le soluzioni che integrano tecnologie o materiali diversi: ad es. B-LUX ®, un innovativo palo di fissaggio di design con illuminazione integrata; con molteplici possibilità di personalizzazione della cover con materiali contemporanei e di tendenza, quali inox, corten, legno è dotato di un accessorio illuminante che impreziosisce il palo e dà luce alla recinzione nelle ore notturne, migliorando oltre all’estetica, il livello di sicurezza. E infine Canova® e Palladio® che rappresentano la proposta di design più “Italian style” e Picasso®  la soluzione più originale per l’irregolarità degli elementi verticali, un dettaglio costruttivo che crea inediti giochi di luci ed ombre.              

 

BETAFENCE ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati