Carrello 0
PROGETTAZIONE

‘La mia scuola innovativa’, oggi e domani ‘Hackathon’ degli studenti

di Paola Mammarella

Maratona di idee sull’edilizia scolastica. Alle scuole vincitrici 35mila euro per realizzare nuovi ambienti

Vedi Aggiornamento del 09/06/2016
31/05/2016 – Alla progettazione delle 52 scuole innovative partecipano anche gli studenti. È stata attivata la sezione “La mia scuola innovativa” del sito dedicato al concorso di idee.
 
Gli studenti proporranno delle idee, rispondenti alle loro esigenze e al modo in cui vorrebbero ripensare gli spazi scolastici. Le migliori verranno premiate e pubblicate sul sito scuoleinnovative.it e saranno a disposizione dei progettisti, che potranno usarle come fonte di ispirazione.
 

Il concorso La mia scuola del futuro

Le scuole del primo ciclo di istruzione, entro il 3 giugno alle ore 13 potranno inviare due proposte elaborate dai propri studenti aventi ad oggetto la loro idea di scuola innovativa.
 
L’oggetto degli elaborati dovrà riguardare l’ideazione di spazi didattici innovativi, la nuova visione di spazi comuni e di individuazione di percorsi di condivisione con il territorio. La competizione si svolgerà nelle sedi scolastiche. Ogni istituto sceglierà i due elaborati migliori fra disegni, temi, racconti, fotografie, videoclip e qualsiasi altra modalità, anche innovativa, che possa rappresentare al meglio la creatività degli alunni. Le migliori 5 proposte riceveranno un premio pari a 35mila euro ciascuna, destinato alla realizzazione di spazi laboratoriali all’interno della nuova scuola.
 
Le scuole del secondo ciclo di istruzione stanno invece partecipando al primo Hackathon sull’edilizia scolastica. Si tratta di una maratona di due giorni, oggi e domani, in cui una rappresentanza degli studenti potrà mostrare le proprie idee di scuola innovativa.
 
Ogni scuola ha inviato una delegazione composta da quattro studenti e due accompagnatori a Roma per partecipare ai gruppi di lavoro. Una vera e propria sfida progettuale per l’ideazione di nuovi spazi comuni di apprendimento (laboratori, palestre, bacheche, atrii, cortile, auditorium).
Al termine delle attività di co-progettazione, ogni gruppo presenterà la propria proposta dinanzi ad una Commissione di valutazione, della quale sarà membro anche l’architetto Mario Cucinella, che individuerà il gruppo di lavoro vincitore. Ciascuna istituzione scolastica rappresentata all’interno del gruppo di lavoro vincitore sarà beneficiaria di un premio di 35mila euro da destinare alla realizzazione di un ambiente didattico innovativo.
 
Le migliori proposte saranno pubblicate sul sito dedicato al concorso di idee #scuoleinnovative, insieme a tutta la documentazione inerente alle aree interessate dalla costruzione delle nuove scuole.
 
Saranno quindi a disposizione degli architetti e degli ingegneri che dovranno progettare le scuole del futuro. 
 

Scuole Innovative, il tour del Miur

Il sottosegretario al Ministero dell'Istruzione, Davide faraone, ha annunciato che dalla prossima settimana inizierà il tour del Miur per illustrare sul territorio il bando #ScuoleInnovative. Le prime tre tappe saranno: il 6 giugno a Monreale (PA); il 10 giugno a Lucca; il 13 giugno a Montemiletto (AV).
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati