Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Condominio, come si calcolano i limiti di spesa del Superbonus 110%
NORMATIVA Condominio, come si calcolano i limiti di spesa del Superbonus 110%
PROGETTAZIONE

Scuole innovative, slitta l’avvio della procedura online su ‘Concorrimi’

di Paola Mammarella

Miur: la piattaforma sarà attiva dal 23 maggio. Le proposte progettuali per le 52 scuole potranno essere presentate fino al 30 agosto

Vedi Aggiornamento del 24/01/2017
Commenti 11806
18/05/2016 - Sarà online da lunedì 23 maggio sulla piattaforma ‘Concorrimi’, messa a disposizione dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano, la procedura per partecipare al concorso di idee “Scuole Innovative”.
 
Lo prevede il cronoprogramma del MIUR, che ha fatto slittare all'ultimo minuto la data a partire dalla quale sarà possibile presentare i progetti. Venerdì scorso, contestualmente alla pubblicazione del bando, il Ministero aveva invece annunciato che sarebbe stato tutto pronto da oggi.
 

Scuole innovative, le scadenze del concorso

Le proposte progettuali relative alle 52 scuole all’avanguardia individuate dal Miur potranno essere presentate fino al 30 agosto. Ci sarà tempo fino al 29 luglio alle 13 per inviare eventuali richieste di chiarimento, cui il Ministero risponderà entro le 23.59 del 5 agosto. 
 

Scuole innovative, i documenti di progetto

Sul sito web www.scuoleinnovative.it/, è possibile scaricare la mappa delle 52 aree su cui sorgeranno le scuole. Per ogni area è possibile visionare una scheda sinottica relativa all’istituto da costruire, scaricare i documenti messi a disposizione degli enti locali proprietari e i documenti che riguardano l’offerta formativa delle Scuole.
 
Cliccando ognuno dei punti indicati nella mappa si accede ad una serie di informazioni più dettagliate, utili ad orientare l’attività del progettista, come denominazione e tipo dell’istituto, superficie, importo dei lavori, scheda sintetica del progetto, documento preliminare alla progettazione, ortofoto, estratti planimetrici e delle mappe catastali, norme tecniche di attuazione del Piano Urbanistico, Regolamento edilizio del Comune interessato.
 

Scuole innovative, i premi in palio

Il concorso di idee, che avrà una portata internazionale, prevede tre premi da 25mila, 10mila e 5mila euro per ogni scuola. Il Miur potrà mettere a disposizione degli Enti locali richiedenti le idee premiate per consentire l’eventuale affidamento dei successivi livelli di progettazione.
 

Scuole innovative, chi può partecipare

Possono partecipare al concorso di idee ingegneri, architetti, società di ingegneria e società professionali. La partecipazione al concorso può essere individuale o in gruppi pluridisciplinari.

I professionisti devono essere cittadini italiani o di altro Paese dell’Unione Europea, iscritti presso i rispettivi Ordini Professionali, ai quali non sia inibito l’esercizio della libera professione al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso, sia per legge sia per contratto sia per provvedimento professionale.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati