Carrello 0
RISTRUTTURAZIONE

‘Luoghi dimenticati’, finora i cittadini ne hanno segnalati più di 900

di Alessandra Marra

Oltre 27 mila le mail inviate a bellezza@governo.it. C'è tempo fino al 31 maggio, il 10 agosto arriverà lo stanziamento di 150 milioni di euro

Vedi Aggiornamento del 19/11/2018
24/05/2016 – Fino al 22 maggio sono stati 906, uniformemente distribuiti da nord a sud, i ‘luoghi dimenticati’ da recuperare segnalati dai cittadini all’indirizzo bellezza@governo.it. Le mail inviate sono state più di 27.000 ma molti cittadini hanno segnalato lo stesso luogo. 
 

Luoghi abbandonati: 150 milioni per la ristrutturazione

Ricordiamo che il Governo ha destinato 150 milioni di euro per finanziare il recupero e la ristrutturazione di luoghi dimenticati. La raccolta delle mail servirà per determinare quali beni saranno oggetto di progetto culturale da finanziare. Sulla base dei dati inviati infatti una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse attraverso un decreto con lo stanziamento che sarà emanato il 10 agosto 2016.  
 

Luoghi culturali dimenticati: le mail a bellezza@governo.it

I cittadini hanno ancora una settimana di tempo (fino al 31 maggio) per inviare una segnalazione. Il Governo fa infatti sapere che all’indirizzo bellezza@governo.it non è necessario inviare un progetto ma è sufficiente scrivere qual è il luogo, in che provincia e regione si trova e perché lo si segnala. Si fa sapere inoltre che il limite previsto per eventuali allegati è di 3MB ed è preferibile ricevere una mail per ogni luogo.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa