Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

Finestre Albertini, a prova di uragano

Commenti 1181
21/06/2016 - Per il committente DDG Partners (60 Hudson Street, NY) e lo studio di progettazione (HTO Architects) del grattacielo newyorkese di cui vedete il rendering qui a lato, è stato chiesto ad Albertini di fornire serramenti che rispettassero i requisiti prestazionali previsti secondo la classe AMA AW60, cioè atti a resistere a condizioni ambientali paragonabili ad un URAGANO.

Per ottenere tali livelli di performance, il nostro team di Ricerca & Sviluppo ha studiato e proposto una soluzione di finestra in legno-alluminio con speciali accorgimenti tecnici. I risultati prestazionali (misurati tramite Witness Test effettuato nel laboratorio interno Tecn’A) sono stati più che performanti rispetto alle attese:
-    Perfetta permeabilità all’aria e all’acqua
-    Perfetta tenuta all’acqua
-    Life cycling test: 2500 cicli di apertura, apertura a ribalta e chiusura della maniglia senza intoppi, e prove di stress della ferramenta superate
-    Prove di deflessione: rispettata la deflessione massima ammessa dalla classe AW60 in pressione sia positiva che negativa pari a 2280 Pa
-    Prove di tenuta strutturale: nessun danno strutturale alla finestra e nessuna deformazione residua a una pressione di 4320 Pa, corrispondenti ad una velocità del vento di 294 km/h

Un uragano si contraddistingue per raffiche di vento che arrivano a 120 km/h... per cui si può dire con certezza che per il grattacielo che sorgerà al 1558 della Third Avenue le finestre Albertini saranno... all’altezza!
 

ALBERTINI su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui