Carrello 0
Vetro, corten e teak disegnano Villa NB sul Lago di Garda
CASE & INTERNI

Vetro, corten e teak disegnano Villa NB sul Lago di Garda

di Cecilia Di Marzo

La luce come elemento progettuale per Architettura & Urbanistica Sigurtà

03/06/2016 - L’idea progettuale di Architettura & Urbanistica Sigurtà per la Villa NB sul Lago di Garda è nata dalla volontà di coniugare l’aspetto architettonico e l’efficienza energetica, sviluppando un insieme di spazi armoniosi e generosi nelle dimensioni, rendendoli accoglienti e familiari attraverso geometrie semplici e materiali dall’aspetto estetico unico e fortemente contraddistinto. 

Vetro, corten, teak, pietra di Fossena sono gli elementi che disegnano gli spazi, a partire dall’ingresso pedonale con la grande pensilina in corten e il camminamento in pietra che accompagna fino al portoncino e nell’ingresso; la differente lavorazione sottolinea la volontà di mantenere un dialogo continuo tra esterno ed interno.

Entrando si è accolti in un involucro di teak che riveste le pareti a doppia altezza dell’ingresso. La scala rivestita in resina, delimitata dalle alte pareti vetrate collega i tre piani. Il teak oltre che essere posato in verticale, è la pavimentazione di tutta la casa.

La luce diviene elemento progettuale attraverso l’utilizzo di diverse geometrie e forme che caratterizzano ogni ambiente della casa: i tagli verticali nell’ingresso schermati da un brise soleil, la finestra a nastro in cucina che sottolinea e dà luce ai piani di lavoro, le grandi aperture nella zona living.

Oltre all’aspetto architettonico esterno e interno, grande attenzione è stata data allo studio dell’impiantistica con l’utilizzo di un sistema di riscaldamento e raffrescamento a pavimento, ventilazione meccanica controllata con sistema a pompa di calore, oltre che all’isolamento a cappotto dell’involucro esterno. La progettazione architettonica integrata a quella impiantistica ha permesso il raggiungimento dell’obiettivo di classificazione energetica dell’edifico in classe A.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati