Carrello 0
Zighizaghi: il Parco urbano multisensoriale per Favara
ARCHITETTURA

Zighizaghi: il Parco urbano multisensoriale per Favara

di Cecilia Di Marzo

Geometrie lignee, modulari e flessibili, ideate da OFL Architecture

12/07/2016 - Zighizaghi è un parco urbano multisensoriale ideato dallo studio OFL Architecture e frutto della cooperazione tra il committente, Milia Arredamenti, e Farm Cultural Park. 

Il progetto nasce dall’esigenza di creare un luogo accogliente per gli abitanti di Favara e dalla necessità di donare alla città un’inedita tipologia di spazio pubblico, generato dalla perfetta combinazione fra legno e vegetazione.

La particolare sensibilità dell'azienda Milia verso il mondo del bio e delle energie rinnovabili ha guidato il concepimento del progetto che, nella sua architettura, trae diretta ispirazione da geometrie che le api sono in grado di replicare: gli esagoni.

Il progetto consta di due livelli: quello orizzontale (la pavimentazione) e quello verticale (i corpi illuminanti).

Il livello orizzontale è pensato come aggregazione di elementi lignei in multistrato fenolico e nodi in Okoumè ed è in grado di assumere infinite configurazioni grazie alla modularità e flessibilità della sua geometria.

Il livello verticale è, invece, composto da sei poliedri rossi a 14 lati, i Super Pod, dotati di un corpo illuminante e di un diffusore acustico. Questi elementi tridimensionali sono un omaggio a “Pfff”, padiglione gonfiabile prodotto da Cityvision e Farm Cultural Park, e vengono qui impiegati per “contaminare” la periferia della città attraverso l'arte e l'architettura.

Grazie ad un progetto interattivo, Zighizaghi trasforma lo spazio esterno in un ambiente dinamico dove la musica fa da tramite fra la natura e il visitatore.

Tecnologie social, architettura e vegetazione rendono così Zighizaghi uno spazio intimo e rigenerante, equipaggiato anche con un impianto di irrigazione automatizzato, utile a mantenere sempre floride le essenze mediterranee appositamente selezionate in relazione al contesto ambientale.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati