Carrello 0
AZIENDE

Autoconsumo fotovoltaico: la caldaia va in vacanza con le soluzioni 4-noks

15/07/2016 - L’energia pulita come strumento per raggiungere l’autonomia energetica e soddisfare il fabbisogno di acqua calda della propria abitazione, grazie all’autoconsumo. Oggi non solo è possibile a costi accessibili, ma è anche facile ed immediato.
John, cliente di Wellington (Nuova Zelanda) è proprietario di un piccolo impianto fotovoltaico (da 2.25kWp).

A pochi mesi dall’installazione, analizzando i dati di produzione energetica, si è reso conto che produrre energia pulita è solo il primo passo verso uno stile di vita più sostenibile. I dati di produzione mostravano infatti dei livelli di autoconsumo energetico molto bassi (20% circa), mentre il costo per produrre acqua calda per la propria casa era rimasto invariato.

Per questo John è andato alla ricerca di un prodotto che gli permettesse di aumentare in maniera significativa la propria capacità di autoconsumo e, di conseguenza, il livello di autosufficienza energetica.

4-noks, business unit di Astrel Group specializzata nella progettazione e produzione di soluzioni elettroniche per il fotovoltaico, ha contribuito - almeno in parte - alla realizzazione di questa aspirazione. John ha infatti individuato in Power Reducer SA la soluzione ideale (poiché a basso impatto sia in termini di costo che di facilità di installazione) per “mandare in vacanza” la propria caldaia. Il tutto senza modificare il proprio impianto fotovoltaico esistente e portando la propria capacità di autoconsumo fino all’80%!

 

4-noks by Astrel Group su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati