Carrello 0
Brera apartment: ampiezza e flessibilità in soli 34 mq
CASE & INTERNI

Brera apartment: ampiezza e flessibilità in soli 34 mq

di Valentina Ieva

Planair studio opta per la massima ottimizzazione degli spazi

06/07/2016 - "Lo spazio domestico costituisce uno spartito ordinato, in grado di accogliere e semplificare la vita di chi ci abita, rimanendo flessibile e facilmente personalizzabile con diversi elementi, anche discordanti". Stavolta partiamo dalla fine, e cioè dal risultato dell'intervento secondo le parole degli architetti di studio Planair.

Brera apartment
, nel centro di Milano, è l'esito di un intervento mirato all'ottimizzazione degli spazi, e alla ricerca di ampiezza e flessibilità, in soli 34 mq netti di superficie.

Il progetto si basa sulla creazione di diversi spazi, delimitati da partizioni mobili, che possono essere chiuse o aperte creando differenti combinazioni più o meno private, in base al grado di necessità dell’utente..

I vani tecnici sono raccolti in nuclei funzionali posizionati sul perimetro dello spazio di soggiorno, più lontano dalla luce proveniente dalle due grandi finestre. Gli elementi funzionali ottenuti sono compatti, per lasciare più superficie libera e aperta alla luce e alla vista del giardino su cui l’unità immobiliare si affaccia.

Le scelte progettuale, spiegano i progettisti "sfruttano le qualità del contesto in cui l’unità immobiliare è immersa all’interno dell’atmosfera dello spazio domestico: il silenzio e la luce del giardino, interno rispetto alle aree trafficate del centro del quartiere Brera, diventano protagonisti dell’ambiente domestico attraverso il miglior sfruttamento delle due finestre esistenti, percepibili ora nello stesso campo visivo, e attraverso l’organizzazione spaziale chiara e ordinata degli elementi contenitivi che nascondono alla vista le cose necessarie all’abitazione".

Gli elementi di arredo fisso sono realizzati su misura, con listelli di massello in essenza di frassino naturale, capaci di includere diverse funzioni e caratteristiche all’interno della propria logica compositiva. Questi sono anche contenitori di utensili ed elementi funzionali che permettono al vuoto di essere abitato secondo le diverse esigenze. 

L’atmosfera della casa è definita da pochi elementi, superfici bianche o in scala di grigi, e dalle cromie naturali del legno di frassino.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati