Carrello 0
ASCER convoca i Premios Cerámica 2016
CONCORSI

ASCER convoca i Premios Cerámica 2016

di Cecilia Di Marzo

Tre le categorie: Architettura, Interior Design e Progetto Tesi

01/09/2016 - ASCER (Associazione Spagnola di Fabbricanti di Pavimenti e Rivestimenti Ceramici) annuncia una nuova edizione dei Premios Cerámica de Arquitectura, Interiorismo y PFC. In questa quindicesima edizione, i premi saranno assegnati da una giuria d’eccezione composta da professionisti riconosciuti a livello internazionale nei campi dell’architettura e del design. 

Lo scopo dei Premios Cerámica è promuovere l'uso della ceramica spagnola all’interno di progetti di architettura e interior design.

Complessivamente il montepremi è di 39.000 €. I vincitori nelle due categorie principali, Architettura e Interior Design, verranno premiati con 17.000€ ciascuno. Inoltre, menzioni speciali potranno essere assegnate in base al criterio della giuria. La terza categoria, PFC, è invece rivolta a premiare progetti di tesi di studenti di architettura e ha un montepremi totale di 5.000 €.
I Premios sono sponsorizzati da Vodafone, Autorità Portuale di Valencia e CESCE.

La partecipazione ai Premios, in tutte le categorie, è aperta a persone e opere di qualunque nazionalità. 
Il periodo d’iscrizione è aperto e il termine per la presentazione dei progetti è il 26 ottobre 2016.

Per l’edizione 2016 il presidente della giuria è l'architetto portoghese Gonçalo Byrne che ha ricevuto importanti riconoscimenti, tra cui la Medaglia d'oro dell’Académie Royale d'Architecture e il Prix de Rome (Piranesi). Compongono il resto della giuria: Elisa Valero (docente di Progettazione architettonica presso la Escuela Superior de Arquitectura de Granada), Iñaqui Carnicero (visiting professor alla Cornell University e curatore del Padiglione Spagnolo alla Biennale di Architettura di Venezia XV), Nani Marquina (famosa designer spagnola, presidente della Asociación de Diseñadores Profesionales), Nuno Brandão Costa (eminente architetto portoghese che ha lavorato in diverse mostre come la Biennale Internazionale di Venezia), Ramón Monfort e Ricardo Sanchez Lampreave (insegnante in diverse scuole e università, curatore di numerose mostre ed editore prolifico nei media specializzati).

Nell'edizione 2015 sono stati premiati, nella categoria “Achitettura”, Carmen Martinez Gregori, Carmelo Gradoli Martinez e Arturo Sanz Martínez con il progetto Pabellón Docente Polivalente Escola Gavina (Picanya, Valencia) e nella categoria “Interior design” la Coctelería Blue Wave (Barcelona), un progetto dello studio El Equipo Creativo.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui