Carrello 0
AZIENDE

Xella Italia per la riqualificazione della caserma Scotti a Chieri con le soluzioni costruttive YTONG

13/10/2016 - Con la pubblicazione del bando sulla G.U.R.I. e sulla G.U.C.E. ha preso ufficialmente il via il concorso di idee lanciato dal Comune di Chieri per il riuso e la riqualificazione dell’area dell’Ex Caserma Scotti.

L’idea del concorso di idee nasce dalla volontà dell’amministrazione comunale di condividere con i progettisti italiani ed europei questa affascinante sfida, così strategica per la città. I progetti di riqualificazione dovranno offrire risposte nell’ambito della sostenibilità e della capacità di integrazione e interpretazione del contesto territoriale locale: il concorso è pensato dunque come strumento dialettico che conduca all’esplorazione delle possibilità percorribili di intervento per la rivitalizzazione di un’area così strategica per la città di Chieri.
L’ex Caserma Scotti sorge infatti su una vasta area di circa sessantamila metri quadri abbandonata e collocata a ridosso della stazione ferroviaria in un punto strategico per la città. Attraverso la formula del concorso, l’amministrazione comunale ricerca proposte configurate come “studio di fattibilità” per poter orientare le scelte successive nell’ottica della valorizzazione del territorio.

La procedura è aperta, in forma anonima, gratuita ed è articolata in un unico grado. Ai concorrenti non sono richiesti elaborati di livello progettuale pari o superiore a quelli richiesti per lo studio di fattibilità tecnica ed economica. È strumento utile per definire il tema di un successivo concorso di progettazione.

Per il primo classificato è previsto un premio di € 4.000,00, per il secondo classificato € 2.500,00 e € 1.500,00 per il terzo classificato.
Xella Italia, azienda leader nella produzione e commercializzazione di soluzioni costruttive in calcestruzzo cellulare, ha scelto di supportare questa iniziativa perché da sempre è interessata a conoscere quanto più possibile le modalità creative e funzionali in cui i progettisti interpretano i prodotti e li applicano nei propri progetti. Il concorso di idee è una modalità per raccogliere e poi premiare e valorizzare gli spunti più originali e le soluzioni più efficaci.

Il Concorso bandito dal Comune di Chieri per il recupero della caserma Scotti si sposa perfettamente con la filosofia aziendale di Xella che da sempre investe nella ricerca di soluzioni costruttive da impiegarsi in interventi di riqualificazione, valorizzando la dimensione della sostenibilità e del riuso.

La tecnologia costruttiva di Xella è incentrata su sistemi realizzati in calcestruzzo cellulare, un materiale leggero, isolante termicamente e acusticamente, traspirante, resistente al fuoco e ignifugo, oltre che ecologico e sostenibile, in quanto realizzato con elementi naturali come calce, sabbia e acqua, mediante processi produttivi a basso impatto ambientale. Il sistema da costruzione YTONG e i pannelli isolanti minerali MULTIPOR permettono di realizzare costruzioni in bioedilizia assicurando un elevato benessere abitativo.
 

Xella Italia - YTONG su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati