Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Agibilità, un bypass per gli abusi edilizi?
NORMATIVA Agibilità, un bypass per gli abusi edilizi?
CASE & INTERNI

Temporary Folk: l'ultimo progetto di Studiopepe

di Valentina Ieva

Un pop-up shop fatto di frange, colori e un pizzico di glam anni '70

24/10/2016 - All’interno della boutique Max&Co, a MilanoStudiopepe, agenzia di design fondata da Arianna Lelli Mami Chiara Di Pinto, ha realizzato il suo ultimo progetto. Si chiama Temporary Folk ed è il risultato del mix fra colori, frange ed un pizzico di glam anni Settanta.

Studiopepe mette in scena un pop-up shop vintage che crea un’atmosfera quasi d’epoca, nella quale i designer giocano con le frange, i rosa antichi e i rossi bruciati.
 
Reinterpretando gli anni Settanta, l’allestimento è concepito alla stregua di una scenografia teatrale, in cui le tende circolari avvolgono piccoli spazi occupati dai manichini.

La scelta del nome 'Temporary Folk' allude proprio al carattere temporaneo dello shop nelle vetrine del flagship store e all'evanescenza dell'esperienza d'acquisto.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui