Carrello 0
PROGETTAZIONE

Le Scuole Innovative stanno per prendere forma

di Paola Mammarella
Commenti 7586

Sicurezza, sostenibilità e attenzione all’impatto della progettazione sulla psicologia e l’apprendimento

Vedi Aggiornamento del 27/10/2017
Commenti 7586
31/10/2016 – Mentre il concorso di idee “Scuole Innovative” è alle ultime battute (i termini scadono alle 13.00 di oggi), nell’immaginario collettivo si afferma sempre più un’idea di scuola sicura, sostenibile, bella e flessibile. Una scuola sì, ma anche un polo attrattivo per la comunità, dotata di ambienti in grado di favorire nuove forme di apprendimento e socializzazione.
 

Scuole innovative, le sfide per i progettisti

Durante gli incontri organizzati dal Ministero dell’Istruzione (Miur), che ha bandito il concorso di idee, e dalla Struttura di missione per l’edilizia scolastica per dare ai progettisti qualche suggerimento sui progetti da presentare, ci si è concentrati su comfort interno e ambienti in grado di favorire l’apprendimento.
 
Non solo, quindi, strutture sicure ed efficienti dal punto di vista dei consumi energetici. Ma soprattutto luce naturale, requisiti acustici per facilitare la comprensione delle lezioni ed evitare il riverbero, ambienti flessibili, adattabili a nuovi modelli di insegnamento, spazi fruibili non solo dagli studenti, ma anche dalla comunità al di fuori delle ore di lezione, e materiali riciclabili.
 

Scuole innovative, esempi esistenti e in fase di realizzazione

La scuola “Mazzacurati”, progettata da Guendalina Salimei (T Studio), sorgerà nel quartiere Corviale di Roma. Il vecchio edificio scolastico, realizzato negli anni Ottanta e ora in condizioni degradate, sarà sostituito con una nuova identità che coniugherà le attività di studio con impianti sportivi e ricreativi. I lavori dovrebbero concludersi nel 2017.

 
È invece già aperta ai bambini la scuola primaria di Chiarano, in provincia di Treviso, progettata dallo studio C+S Architects. L’edificio è dotato di biblioteca, teatro e un giardino botanico per i laboratori. Ampie vetrate e spazi di aggregazione all’interno consentono la connessione degli ambienti.


A Fontaniva (PD), C+S Architects ha realizzato in tre mesi l’edificio 1.14 The Kite, plasmando la progettazione sull’impostazione pedagogica. La scuola ha la forma di un aquilone catturato durante il suo volo per fare da riparo alle attività.

 

Scuole Innovative, concorso in scadenza

Ricordiamo che scade oggi alle 13.00 il termine per partecipare al concorso di idee “Scuole Innovative” collegandosi alla piattaforma informatica dedicata.
 
Sono previsti tempi abbastanza stretti. La prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice inizierà l’8 novembre 2016. Per ognuna delle 51 aree, il Miur riconoscerà tre premi: il primo da 25mila euro, il secondo da 10mila euro e il terzo da 5mila euro.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa