Carrello 0
AZIENDE

Aeropan di Ama Composites protagonista di un cambio di destinazione

Una vecchia falegnameria nel centro di Sesto Fiorentino diventa un moderno complesso abitativo di 7 appartamenti

02/11/2016 - Nel centro storico di Sesto Fiorentino – la terza città più popolata nella “città metropolitana di Firenze” – una vecchia falegnameria dismessa è stata riqualificata e trasformata in un complesso abitativo composto da 7 unità abitative.

Per garantire un perfetto comfort abitativo interno è stato deciso di realizzare un cappotto isolante esterno con l’utilizzo di pannelli Aeropan spessore 2 cm prodotti e distribuiti da Ama Composites Srl di Campogalliano (MO). I pannelli hanno consentito di utilizzare una soluzione tecnica altamente performante senza alterare l’aspetto esteriore dell’edificio.

Il cappotto esterno – posato dall’Impresa Sesto Costruzioni Srl di Sesto Fiorentino (FI) – è stato realizzato su parte dell’intervento e in particolare ha interessato tre appartamenti per un totale di 110 mq sulle facciate Nord e Sud.

Il pannello Aeropan – fornito da Isolma Srl di Calenzano (FI) - è un pannello pensato per la realizzazione di isolamenti termici a basso spessore, composto da un isolante nanotecnologico in AEROGEL accoppiato ad una membrana traspirante in polipropilene armato con fibra di vetro. Di soli 10 mm di spessore e con una conducibilità termica (λ) pari a 0,015 W/(m*K), è in grado di garantire un isolamento termico da -200° C a +200° C.
 
Di conseguenza le variazioni di temperatura che deve sopportare in edilizia non influiscono minimamente sulle prestazioni del prodotto stesso, sia dal punto di vista dimensionale che strutturale.

Le sue proprietà uniche, conduttività termica estremamente bassa, flessibilità, resistenza alla compressione, idrofobicità e facilità d’uso, lo rendono essenziale per coloro che cercano il massimo nella protezione termica.
 

AMA Composites su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati