Carrello 0
Una nuova musica a Versailles con "Le conservatoire"
ARCHITETTURA

Una nuova musica a Versailles con "Le conservatoire"

di Valentina Ieva

Joly&Loiret firma l’ampliamento di una scuola di musica e danza

12/12/2016 - Nel cuore di un isolato della città di VersaillesJoly&Loiret ha firmato l’ampliamento di una scuola di musica e danza. Il nuovo edificio in mattoni bianchi e toni caldi si estende a partire dalla struttura esistente e si integra con il contesta urbano.

Le conservatoire  si sviluppa su due livelli e ospita nuovi spazi comuni, e sale di danza e musica. Le sale, ampie e luminose, sono progettate per attutire il suono. La luce entra dai lucernari schermati, dalle grandi finestre a est che si affacciano sul parco giochi, e da un’altro lucernario orizzontale ricavato sopra lo specchio, per illuminare meglio i ballerini e permettere il migliore riflesso possibile.
 
Gli spazi destinati alla danza sono di pianta regolare, opponendosi all'asimmetria del volume che migliora acustica e ventilazione naturale. Gli studenti hanno a disposizione uno spazio comune di attesa dell'inizio delle lezioni.

Per l'’ingresso, la reception e gli spazi di circolazione sono state scelte finiture in legno e argilla scura, per distinguere gli spazi condivisi e gli spazi ricreativi. Le texture sono calde e morbide, con i toni dell’ocra e legno chiaro. Anche le sale di musica al piano terra sono colorate da toni neutri.


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa